Polpette vegane, sfiziose e sane

polpette vegane

Polpette vegane: ricette semplici per preparare polpette vegane di soia, polpette vegane di cavolfiore e verdure.

Chi ha deciso, per motivi etici e/o di salute, di seguire un’alimentazione vegana, saprà benissimo quanto talvolta può essere difficoltoso reperire ricette vegane per creare un secondo piatto. Per i primi piatti i cereali e la pasta aiutano molto ma il secondo può essere problematico.

In commercio si trovano infatti tantissimi prodotti vegani già pronti . Attenzione però: spesso questi alimenti, oltre ad avere un costo molto alto, sono solo vegetariani e non vegani . Leggete attentamente le etichette e verificate che non contengano derivati del latte vaccino, albume d’uovo o altri ingredienti di origine animale.

Per andare sul sicuro, e risparmiare anche un bel po’ di denaro, vi consigliamo di armarvi di ingredienti e buona volontà per prepararvi da soli i vostri piatti vegani.

Le polpette vegane rappresentano un’ottima soluzione al dilemma:

  • Sono semplici da preparare.
  • Un ottima soluzione “svuota-frigo”.
  • Possono essere surgelate e utilizzate quando se ne ha più voglia.

Le polpette vegane sono una valida alternativa a quelle tradizionali, e possono essere uno stuzzicante antipasto o un ricco secondo piatto. Potete condire le vostre polpette vegane con gli ingredienti che più preferite o riciclando gli avanzi in frigo che altrimenti andrebbero a male.

In questo articolo vi forniremo idee e alternative e ricette per preparare polpette vegane nutrienti e saporite!

Polpette vegane di cavolfiore

Le polpette vegane di cavolfiore sono un ottimo escamotage per far mangiare questa verdura ricca di antiossidanti e proprietà antitumorali anche alle persone che non amano particolarmente il cavolo, anche i bambini le adoreranno!

Ingredienti per fare polpette vegane di cavolfiore:

  • 1 cavolfiore;
  • 100 grammi di pane raffermo;
  • Latte di soya non zuccherato;
  • Olio extravergine d’oliva
  • Olio di semi

Per la panatura delle polpette vegane:

  • Farina di riso q.b.
  • Pan grattato q.b.
  • scaglie di lievito q.b. (le trovate nei negozi specializzati;
  • Sale e pepe

Polpette vegane di cavolfiore: procedimento

  1. Far sbollentare il cavolfiore in acqua bollente salata, non fatelo ammollare troppo, deve essere cotto ma consistente;
  2. Mettere per una ventina di minuti il pane raffermo ad ammollare nel latte si soia;
  3. Scolate per bene il cavolfiore e porlo in una ciotola capiente;
  4. Aggiungere il pane ammollato e con una forchetta (ma ancor meglio con le mani) fate amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungere le scaglie di lievito e il pepe macinato;
  5. Lavorare in modo da ottenere un composto malleabile, in modo da poter creare le polpette vegane;
  6. se gradite spezie più forti potete utilizzare la paprika o il curry, ma non esagerate, rischiereste di rovinare tutto il sapore delle polpette vegane;
  7. creare delle polpette con le mani, poco più piccole di una pallina da pingpong;
  8. fate una pastella con acqua e farina di riso;
  9. passate le polpettine prima nella pastella poi nel pangrattato;
  10. friggere in abbondante olio di semi;
  11. servire tiepide le vostre succulente e croccanti polpette vegane di cavolfiore.

Polpette vegane di soia aromatizzate alla salvia

La soia è tra gli ingredienti più utilizzati dai vegani considerando il suo alto apporto di proteine. Come vi abbiamo anticipato tra gli scaffali dei supermercati è facile imbattersi in prodotti surgelati già pronti che risultano molto cari e spesso con ingredienti di origini animale.

Perché non prepararsi da soli delle gustosissime polpette vegane di soia aromatizzate alla salvia?

Ecco gli ingredienti e il procedimento per preparare le polpette vegane.

Polpette vegane soia e salvia: ingredienti

  • 50 grammi di spezzatino di soia disidratato (lo trovate in erboristeria o nei negozi specializzati, è economico e facile da preparare);
  • 150 grammi di pancarrè;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 1 carota;
  • mezza cipolla;
  • qualche rametto di salvia:
  • brodo vegetale q.b.;
  • pangrattato;
  • farina;
  • olio extravergine di oliva,
  • sale e pepe q.b.

Procedimento per fare le polpette vegane di soia e salvia

  1. in primis dovete far ammorbidire la soia, in genere si lascia riposare qualche minuto in acqua tiepida, seguite comunque le indicazioni della confezione;
  2. mentre la soia si ammorbidisce fate un bel soffritto di carote e cipolla, facendoli imbiondire a fuoco basso;
  3. una volta che la soia sarà morbida aggiungerla al soffritto, fate rosolare un po’ e aggiungere le foglie di salvia sminuzzate (abbondate pure);
  4. salate e pepate il tutto;
  5. sfumare con del vino bianco e fate cuocere il tutto per una ventina di minuti;
  6. bagnare il pancarrè con del brodo vegetale;
  7. fate raffreddare il soffritto di soia e mescolarlo con il pancarrè;
  8. aggiungere il pangrattato e se non dovesse essere compatto anche del brodo vegetale e un cucchiaio di farina;
  9. formare le polpette infarinarle e friggerle in abbondante olio di semi;
  10. gustare le vostre polpette vegane da sole, con l’insalata o per i più golosi con delle chips di patata croccanti!

Nota bene: per una cottura più light potete cuocere le polpette vegane di soia in forno, con un goccio d’olio, a 180° per una decina di minuti, saranno leggere e saporite!

Polpette vegane di verdure, piselli e cous cous

Polpette vegane di piselli e cous cous, ingredienti:

  • 100 grammi di piselli
  • 100 grammi di cous cous
  • 1 cipolla
  • Mezzo gambo di sedano;
  • 1 carota
  • Pangrattato q.b.
  • Sale e pepe

Procedimento per preparare le polpette vegane di piselli e cous cous

  • Cuocere in acqua bollente il cous cous;
  • In una padella antiaderente fate soffriggere sedano carote e cipolla precedentemente tritati;
  • Aggiungere al soffritto i piselli;
  • Una volta cotto il cous cous aggiungetelo in padella, salate e pepate;
  • fate raffreddare il composto;
  • Con le mani bagnate create le polpette vegane e passatele nel pangrattato;
  • Aggiungere un filo d’olio evo e cuocetele in forno preriscaldato a 180° fino a completa doratura;
  • Le vostre polpette vegane di piselli e cous cous sono pronte per essere gustate!

Vi serve un dolce? Ecco la ricetta della nostra torta vegana al cioccolato.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 28 febbraio 2016