Pianta dal fusto intrecciato

piante dal fusto intrecciato

Pianta dal fusto intrecciato: come intrecciare i fusti del Ficus benjamina e della Pachira. Consigli sulla coltivazione. Prezzo della pachira acquatica e del ficus.

Sono diverse le piante dal fusto intrecciato che possiamo osservare da un vivaio, quelle che più si prestano alla coltivazione in ambiente domestico sono due:

  • la pachira acquatica
  • il ficus benjamin

Piante dal fusto intrecciato

Le piante ornamentali da interno con i fusti intrecciati riescono a creare una trama unica e artistica che, a osservarla, sembra una grossa treccia.

Come premesso, generalmente l’intreccio del fusto si esegue sulla pachira acquatica o il ficus benjamina, tuttavia sono diverse le specie ornamentali che si prestano alla tecnica dell’intreccio. Le istruzioni descritte in questa pagina valgono per intrecciare il fusto della Pachira acquatica, del Ficus benjamin e di tutte le specie caratterizzate da fusti con legno morbido e flessibile. Anche acero e ibisco possono presentare un fusto modellabile con relativa facilità

Intreccio dei rami e dei fusti

L’intreccio dei rami e dei fusti è un procedimento lungo che richiede molta pazienza. L’intreccio va eseguito su piante giovani e caratterizzate da fusti dai tessuti teneri e delicati. Le piante giovani non presentano un fusto completamente lignificato e quindi sono ancora plasmabili.

Se in casa avete una pachira acquatica o un ficus benjamin non più giovanissimo, allora vi sconsigliamo di provarci: i fusti lignificati tendono a spezzarsi facilmente quindi evitate di provarci.

Come intrecciare una pachira
la pianta della fortuna

La pachira acquatica, conosciuta come pianta della fortuna, si può intrecciare facilmente. Per iniziare potete comprare una piantina di pachira con due o tre fusticini basali oppure tre piante di pachira della spessa specie e varietà.

Acquistate le tre piante, dovrete svasarle e metterle in un unico vaso. L’impianto va fatto a distanza ravvicinata. Le istruzioni per l’intreccio del fusto della pachira sono valide anche per intrecciare il ficus benjamin.

Tra ficus e pachira, se ancora non avete acquistato le piante, preferite la pachira che si sviluppa con maggiore velocità. L’intreccio dei fusti di ficus necessita di più tempo.

Attenzione!!
Acquistate piante dall’età inferiore a un anno. Le piante usate devono avere la stessa età, la medesima altezza (circa 50 cm) e il medesimo diametro del fusticino. Solo usando piante perfettamente uguali (e giovani) sarà possibile ottenere un intreccio omogeneo e ordinato

Come intrecciare il tronco
istruzioni passo dopo passo

Osservate le piantine, per prima cosa, asportate tutti i germogli e le foglie che si trovano nella parte bassa della pianta. I fusticini, per i primi 30 cm di altezza, devono essere completamente liberi da potenziali getti. Lasciate solo le foglie più alte.

Usate un legaccio morbido per legare insieme le tre piantine. Il nodo deve essere abbastanza saldo da tenere vicini i fusti. Il legaccio va posto alla base.

Procedete intrecciando tra loro i fusticini. Nel giro di pochi anni, i fusti lignificheranno e si salderanno a creare una treccia compatta che prospererà come se fosse un unico tronco.

L’intreccio va poi fissato anche in cima, appena sotto le foglie, con un altro legaccio morbido. Durante la crescita, le piantine intrecciate dovranno essere oggetto di puntuali potature: i tronchi intrecciati non dovranno mai sviluppare rami laterali e quindi dovrete potare via ogni getto. Qualsiasi ramo o getto dovrà essere reciso alla base.

Se siete alle prime armi…
Anche se l’effetto con quattro o più fusti ha un maggior impatto visivo, vi sconsigliamo di provare un intreccio con più di tre tronchi!

Pachira acquatica, prezzo

Il prezzo di una pachira acquatica dal fusto intrecciato può variare molto in dipendenza dal numero di tronchi, dall’età della pianta e soprattutto dal vivaio che la propone. Se cercate una pachira acquatica a buon prezzo, non è da escludere la compravendita online.

Per esempio, su Amazon, una pachira acquatica da 45 – 50 cm di altezza, con un tronco intrecciato (si tratta di 4 fusti intrecciati!) è proposta al prezzo di  14,34 euro con spese di spedizione comprese nel prezzo. Un prezzo molto basso considerato che nei vivai della mia zona (Salerno) una pachira con tronco intrecciato a tre fusti non sono riuscita a trovarla per meno di 25 euro! La stessa Ikea, vende pachire acquatiche con fusto intrecciato (quattro tronchi) a prezzo di 30 euro per ogni pianta da circa 40 cm.

Link utili da Amazon: pachira con 4 fusti intrecciati

Pubblicato da Anna De Simone il 19 gennaio 2017