Patate con ripieno

Patate-ripiene

Le patate trovano un larghissimo impiego in cucina, forse si tratta dell’ortaggio più consumato al mondo. Possono essere lessate, fritte, arrostite inoltre possono rappresentare un piatto unico se vengono ripiene. Le patate ripiene sono semplici da fare e non richiedono doti culinarie nella preparazione. A tal proposito ora vogliamo illustrarvi come fare le patate ripiene seguendo la nostra ricetta passo per passo. L’unica raccomandazione è quella di preferire patate biologiche, per garantire la genuinità del prodotto.

Patate ripiene, gli ingredienti per 4 persone

  • 8 patate biologiche
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla
  • 100 grammi di formaggio leerdammer
  • 1 peperone
  • Mollica di pane
  • Prezzemolo
  • Burro, latte, sale, pepe e noce moscata q.b.

Patate ripiene, preparazione

  1. Mondate le patate poi tagliatele alle estremità e svuotatele da un lato: per ogni patata conservate una calotta
  2. Tritate le calotte rimanenti insieme alla polpa interna che avete appena tolto e versatele in una terrina molto capiente
  3. Lavate per bene il peperone, pulitelo privandolo dei semini poi tagliatelo a listarelle
  4. Versate i pezzi di peperone e la cipolla tritata in una padella antiaderente con un filo d’olio e fate rosolare per almeno 15 minuti a fuoco medio, girando ogni tanto con un cucchiaio in legno
  5. Fatto ciò, versate i peperoni nella terrina contenente il trito di patate
  6. Aggiungete il leerdammer tagliato a cubetti, la besciamella, il prezzemolo tritato, un po’ di mollica di pane imbevuta nel latte e un pizzico di sale e noce moscata
  7. Mescolate molto bene il tutto fino ad amalgamare per bene tutti gli ingredienti
  8. Prendete il composto appena fatto e riempite le patate
  9. Sistemate le patate ripiene in una teglia imburrata insieme a qualche ricciolo di burro, bagnando con un po’ d’acqua: dopo averle sistemate sulla teglia, mettete su ogni patata la calotta precedentemente messa da parte
  10. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 60 minuti.

Servite le patate ripiene ancora calde con qualche foglia di menta.

Pubblicato da Anna De Simone il 20 novembre 2013