Pastore delle Shetland: carattere e prezzo

pastore shetland
Pastore delle Shetland, troppo simile tanto da essere confuso con altri pastori di origine abruzzese, lui è il vero e unico Shetland Sheepdog, il cane nato per accudire le greggi che pascolano nelle celebri isole a poche miglia dalla Scozia.



Quella del Pastore delle Shetland è una razza ufficialmente riconosciuta, nella categoria dei cani da pastore e bovari. Originario della Scozia, facile a dirsi, è un cane di dimensioni piccole ma che ha tanto da dire, in Italia è ancora poco diffuso ma avrà molto probabilmente successo una volta che gli amanti dei cani si accorgeranno che tra le 10 razze di cani più intelligenti e sfiora il podio. Il nome originale del Pastore delle Shetland è Shetland Sheepdog.

La natura di questo cane, e le abitudini, e l’indole, sono quelli tipici del cane da pastore, con proporzioni armoniose e il comportamento di chi sa e deve custodire le greggi. Il Pastore delle Shetland è anche un eccellente cane da compagnia e può essere usato anche come cane da guardia oltre che come campione di Agility dog. Se non vi conosce, si mostra molto diffidente, come è giusto e comprensibile che sia, ma poi si scioglie e diventa molto dolce.

pastore shetland

Pastore delle Shetland: origini

Il nome del Pastore delle Shetland racconta le sue origini geografiche da cercare nelle Isole Shetland, distanti dalla Scozia solo poche miglia. Il mare in mezzo. Molti esperti sostengono, che questa razza è nata dall’incrocio tra i Collies e lo Icelandic Yakkin, piccolo cane islandese ora non più riconosciuto ma rintracciabile tra quegli animali “dei balenieri”.

La razza del Pastore delle Shetland è nata per custodire e condurre i greggi di pecore sul territorio impervio e molto interessante ma naturalisticamente impervio delle Shetland. Nel 1909 è stata ufficialmente riconosciuta, nel 1911 è stata inserita nei registri dell’United Stated e oggi può vantarsi di essere una razza diffusa sia in Gran Bretagna – gioca facile in patria – sia in altri Paesi europei vicini e ospitali.

Purtroppo in Italia si fa ancora fatica a far diffondere il Pastore delle Shetland anche se esistono numerosi e più che degni se non ottimi allevamenti da cui escono esemplari morfologicamente quasi ineccepibili.

pastore shetland aspetto

Pastore delle Shetland: aspetto

Simile al più noto pastore scozzese, il Pastore delle Shetland è un cane di 40 cm al garrese e circa 6-8 Kg,
, le femmine poco meno, con un pelo variopinto e attraente. I colori ammessi e più frequenti sono il fulvo, con tutte le sue sfumature, e la versione tricolore nero, bianco e marroni. Ci sono poi anche esemplari blu merle (grigio tappezzato), bicolore (nero e bianco) mentre sempre più raro anche se ufficialmente ammesso, è il nero focato.

Colori e tinte diverse e apprezzabili, ma il mantello del Pastore delle Shetland è munito di sottopelo morbido, corto e fitto, gli occhi a mandorla sono marrone scuro e generalmente grandi, le orecchie medie, dritte e tese in avanti.

pastore shetland carattere

Pastore delle Shetland: carattere

Intelligente e sicuro di sé il Pastore delle Shetland è un cane dal carattere forte e deciso, da sempre tenace e vivace, consapevole del proprio ruolo: il cane da pastore. Un cane da pastore deve avere le idee chiare e lui le ha, non è mai aggressivo o pauroso, ha carattere e fegato. Anche i bambini sono per lui da condurre, nel mondo dei giochi, e da proteggere, mostrandosi un compagno di giochi generoso e affidabile. Nessun momento di ira o di aggressività.

Il padrone per il Pastore delle Shetland è un leader da seguire, con allegria, scanzonata. Questa razza è facile da addestrare, ideale quindi come cane da lavoro, ma ottimo cane da esposizione, in aggiunta o per la vita in famiglia.

pastore shetland allevamento

Pastore delle Shetland: allevamento
In Italia è allevato e anche bene ma deve ancora farsi conoscere per quanto vale, il Pastore delle Shetland, e vale molto. E’ tra i cani più intelligenti che esistono al mondo e lo si vede da come sa stare al suo posto sia sul lavoro sia in famiglia, anche con estranei che personalmente non gradisce ma che sa gestire senza apparire e farci apparire inospitali.

Il mantello spesso multicolore del Pastore delle Shetland, deve essere spazzolato periodicamente per evitare nodi, impurità e tracce di polvere, quanto all’alimentazione è necessario sia curata, varia ed equilibrata come per gli altri cani senza particolari esigenze se non quelle che garantiscono salute ed energie.

Pastore delle Shetland: prezzo

Il prezzo di un cucciolo di Pastore delle Shetland è di circa 700-800 euro ma lo si trova spesso, soprattutto on line, mescolato con per altri pastori di provenienza simile. Attenzione a non offenderlo nello scambio, ci tiene molto alla sua qualifica di cane tra i 10 più intelligenti al mondo. La vita media del Pastore delle Shetland è di circa 12-15 anni, se tenuto bene, con movimento e alimentazione come consigliata e molte coccole.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi! 

Articoli correlati che potrebbero interessarti:

– Razze di cani: rassegna completa

Cane corso: carattere e prezzo

–  Pastore dei Pirenei: carattere e prezzo 

Cane da pastore dell’Anatolia

Pubblicato da Marta Abbà il 22 gennaio 2016