Pasta ceci e gamberi

pasta ceci e gamberi

Pasta ceci e gamberi, ricetta e consigli per gustare al meglio l’abbinamento tra ceci e gamberetti. Non solo pasta, ma anche insalate, vellutate e zuppe. Vi spieghiamo come fare la pasta con ceci e gamberetti.

Pasta ceci e gamberi, una ricetta da leccarsi i baffi! L’abbinamento ceci e gamberetti non è inedito e non è una prerogativa della pasta. Un’altra ricetta ceci e gamberi l’abbiamo descritta quando abbiamo parlato della vellutata di ceci. Il sapore dei gamberi, infatti, si abbina perfettamente con la consistenza robusta e farinosa dei ceci, creando un’accoppiata vincente che può riproporsi in molte ricette.

Cosa ne pensate di una zuppa con gamberi, ceci e patate? Oppure una vellutata ceci e gamberi? Ancora, un’insalata fredda, un vero piatto estivo, dato da ceci, gamberi, pomodori e zucchine? Insomma, la ricetta della pasta con ceci e gamberetti è solo una delle tante possibilità che abbiamo per unire questi due ingredienti. Per la ricetta della vellutata di ceci e gamberetti vi rimando alla pagina dedicata: vellutata di ceci.

Pasta ceci e gamberi, la ricetta

Per preparare la pasta con ceci e gamberetti è consigliato impiegare un taglio di “pasta corta”, potete impiegare anche la cosiddetta “pasta mista”. Scegliete una pasta che non scuoce così da dare più consistenza a questa portata. Nella nostra ricetta della pasta ceci e gamberi, vi proponiamo di usare dei cavatelli, dalla forma molto caratteristica, voi sentitevi liberi di usare qualsiasi taglio di “pasta corta”, anche fresca!

Ecco gli ingredienti per 4 persone.

  • 350 g di cavatelli
    o pasta mista oppure altra pasta corta
  • 250 g di ceci cotti
  • 200 gr di gamberetti o 18 gamberi*
    leggete i suggerimenti nel paragrafo successivo
  • 3 pomodori maturi
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un ciuffo di prezzemolo fresco
  • una costa di sedano
  • peperoncino (opzionale)
  • uno spicchio d’algio

Per iniziare, tagliate grossolanamente pomodori e sedano. Fate riscaldare l’olio e preparate un leggero soffritto.

Aggiungete i ceci cotti insieme a un po’ d’acqua di cottura.

Aggiungete i gamberi sgusciati o i gamberetti.

Aggiungete uno spicchio d’aglio schiacciato (vi servirà uno schiaccia aglio!) o, in alternativa, un pizzico d’aglio in polvere.

Mescolate e lasciate insaporire a fuoco basso.

Ora, se avete scelto pasta fresca, aggiungete la pasta fresca direttamente alla pentola con i ceci e fatela cuocere per pochi minuti. Se avete scelto la classica pasta secca (pasta mista o altro taglio) fatela cuocere in acqua bollente, da parte e poi terminatene la cottura nella pentola contenente ceci, pomodori, gamberi, sedano e aglio.

Se, usate la pasta secca, regolate bene i tempi perché la pentola contenente ceci, gamberi, sedano, pomodori e aglio non dovrà mai seccarsi, quindi mentre attendete la cottura della pasta potreste essere costretti a spegnere o abbassare il fuoco a minimo.

Aggiungete il prezzemolo tritato solo a fine cottura. A cottura ultimata, disponete la pasta con ceci e gamberi in piccole zuppiere o “piatti fondi”. Guarnite con un gamberone (così come suggerito in seguito), una foglia di prezzemolo e del peperoncino tritato.

*Pasta ceci e gamberetti o pasta ceci con gamberi

Nella versione pasta ceci e gamberetti, mantenete proporzioni sbilanciate a favore dei ceci che devono essere più abbondanti dei gamberetti. Se volete usare gamberi grandi, potete lasciarne uno con guscio da usare per decorare il piatto (magari un gamberone) e 3 – 4 gamberi sgusciati e grandi per ogni piatto. Per quattro persone, quindi, vi serviranno 16 gamberi e 4 gamberoni per decorare il piatto. In caso vogliate decorare ogni piatto di pasta ceci e gamberi con un gamberone grande, questo dovrà essere cotto in padella da parte, magari facendolo sfumare con un po’ di vino bianco e bagnandolo con l’acqua di cottura dei ceci.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 febbraio 2018