Hilterapia laser: cosa è e prezzi

Hilterapia laser

Hilterapia, una terapia con laser che viene spesso proposta per curare patologie, da sovraccarico, traumatiche o degenerative che coinvolgono strutture muscolari, tendinee, articolari collocate in profondità. Ci sono opinioni contrastanti sulla sua efficacia, meglio quindi imparare di cosa si tratta e rivolgersi ad un medico per capire se fa al caso nostro.



Hilterapia: cosa è

La hilterapia è innovativa ed usa un laser ad emissione pulsata per trattare tutti gli stati infiammatori, anche quelli profondi. In sicurezza, riesce a ridurre il dolore permettendo una discretamente veloce ripresa della mobilità.

Già dalla prima applicazione di questa terapia, se ne sentono i benefici, anche se dipende dalla motivazione per cui la si sta applicando. I risultati sono meno immediati, ad esempio, quando si tratta di malattie degenerative profonde, come l’artrosi, che però vengono trattate con successo. Ci sono anche casi in cui la hilterapia rientra in protocolli mirati alla rigenerazione della cartilagine articolare, una recente novità che promette bene.

Hilterapia laser

Il Laser è al centro di questa terapia ed è associato ad un protocollo molto avanzato dal punto di vista tecnico che riesce a portare elevate dosi energetiche in profondità, senza causare alcun danno ai tessuti. Questo significa arrivare ad agire su patologie fino ad oggi intrattabili con la laserterapia tradizionale. Il laser utilizzato di solito è pulsato, emette una luce con una lunghezza d’onda all’interno dell’infrarosso e si differenzia dai comuni laser per la sua capacità di agire in profondità.

Con il laser si interviene anche sulla presbiopia, ma è tutta un’altra storia che potete leggere qui

Hilterapia: prezzi

Gli apparecchi per effettuare la hilterapia costano parecchio, possono raggiungere anche i 500 euro, per quanto riguarda le sedute e le sessioni di cura, meglio informarsi presso i centri che propongono questo protocollo nella propria città o nella località più vicina. Prezzi troppo bassi, devono insospettirci.

Hilterapia laser

Hilterapia: opinioni

Non mancano le perplessità sull’uso del laser per la cura, nel campo medico i pareri spesso sono molto differenti ed è difficile individuare una terapia che sia apprezzata all’unanimità dalla comunità scientifica. Ad oggi la hilterapia è però ritenuta utile per il trattamento di molte patologie dolorose su base degenerativa e delle affezioni che colpiscono i tendini.

Per le contusioni, le lesioni muscolari e le contratture va bene, inizialmente dopo una singola seduta, l’effetto può durare dalle 4 alle 72 ore, proseguendo si arriva a cancellare il dolore e a recuperare la mobilità.

Hilterapia laser

Hilterapia: centri specializzati

Se decidiamo di provare la hilterapia, parliamone con il nostro medico curante o con lo specialista a cui ci stiamo già rivolgendo, sia per capire se può servire nel nostro specifico caso, sia per farci suggerire dei centri specializzati che utilizzino apparecchi di qualità.

Gli impulsi utilizzati devono avere potenze di picco molto elevate, di breve durata e distanti tra loro per riuscire a intervenire sui tessuti profondi producendo un effetto analgesico e antinfiammatorio.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 25 febbraio 2018