Pannelli fotovoltaici adesivi

fotovoltaico adesivo

I vantaggi dei pannelli fotovoltaici adesivi di ultimissima generazione sono lampanti: non richiedono alcun substrato finale, non occore una base rigida per l’allestimento e così possono essere applicati su qualsiasi superficie. A differenza del fotovoltaico a film sottile che è tradizionalmente fissato su silicio rigido o substrati di vetro, i pannelli fotovoltaici adesivi sono più flessibili e trovano più ampie applicazioni.

Nell’ambito dei pannelli fotovoltaici adesivi sono molte le ricerche ancora in atto, dai nuovi piani di sviluppo applicativo fino ad arrivare al potenziamento dell’efficienza. In parallelo al compimento di nuove ricerche, il mercato accoglie diversi modelli di pannelli fotovoltaici adesivi, il primo esempio è dato dal Lumeta Power-Ply 380, fotovoltaico adesivo che si installa due volte più velocemente dei classici pannelli fotovoltaici.

A caratterizzare i pannelli solari adesivi Lumeta Power Ply 380 è il teflon, un materiale che rende il fotovoltaico adesivo più leggero, più facile da installare e soprattutto, flessibile. I pannelli fotovoltaici adesivi di questo genere hanno uno spessore di 0,775 mm.

I pannelli fotovoltaici adesivi Lumeta Power-Ply 380 possono essere definiti i pienieri del settore: la tecnologia si è diffusa nel 2008 quando l’azienda Lumeta decise di non mettere a disposizioni i propri impianti per uso residenziale ma di impiegrli per sistemi progettati per integrarsi perfettamente con i coppi e le tegole in terracotta; da allora le cose sono comabiate e il mercato propone diverse soluzioni analoghe: non mancano nastri fotovoltaici adesivi che fungono da coperture integrate, per esempio, il PrefazSolar, arrivato sul mercato nel 2011 e altri modelli ancora più recenti.

Con il fotovoltaico adesivo i tempi di installazione calano del 70 per cento, già con le prime applicazioni è stato possibile dimostrare i vantaggi tempistici ed economici: essendo più facili da allestire, un impianto fotovoltaico adesivo prevede costi di installazione di gran lunga più bassi. Nel video che segue è mostrata la facilità di installazione dei pannelli Lumeta con tecnologia peel & stick solar. Un impianto fotovoltaico dalla capacità di 2,25 kW si installa in circa mezz’ora.

Nel settore “ricerca e sviluppo” sono arrivati dei pannelli fotovoltaici stacca e attacca: flessibili, adesivi e che possono essere rimossi come un cerotto e riattaccati su qualsiasi superficie, dalla carta ai vetri delle finestre.

Pubblicato da Anna De Simone il 28 febbraio 2014