Panna cotta, come si prepara in casa

Panna-Cotta

La panna cotta è tra i dessert al cucchiaio più consumati in Italia. Il suo gusto delicato lo rende un dolce ideale per concludere un pranzo domenicale o per qualsiasi altra golosa occasione. A tal proposito vediamo come preparare la panna cotta ai frutti di bosco, una ricetta semplicissima ed economica.

Panna cotta, gli ingredienti per 4 persone

  • 50 grammi di panna
  • 20 grammi di latte
  • 140 grammi di zucchero
  • 10 grammi di gelatina in fogli fogli Gelatina
  • 200 ml di acqua
  • 4 stampini monoporzione per panna cotta

Per la decorazione: 250 grammi di frutti di bosco

Panna cotta, la preparazione

  1. Mettete la colla di pesce ad ammorbidire in acqua fredda per 10 minuti
  2. Versate la panna e il latte in un pentolino e portate a ebollizione
  3. Quando giunge a bollore, aggiungete 70 g dello zucchero e mescolate
  4. Dopo che si è sciolto lo zucchero, spegnete il fuoco e metteteci la metà della gelatina e fate sciogliere anch’essa: prima di aggiungere la gelatina strizzatela per bene
  5. Lavate i frutti di bosco, frullateli e filtrateli con un colino
  6. In un altro pentolino versate l’acqua e lo zucchero rimanente, mette sul fuoco e fate sciogliere lo zucchero portando il composto a ebollizione
  7. Una volta raggiunto il bollore, spegnete il fuoco ed incorporatevi la gelatina rimasta
  8. Mescolate e fate raffreddare poi aggiungete il succo di mirtilli filtrato
  9. Versate un primo strato di gelatina di mirtilli ancora liquida dentro ogni stampino monoporzione e riponete in frigorifero a solidificare leggermente
  10. Appena la gelatina di frutti di bosco risulterà piuttosto solida, distribuite negli stampini la base di panna cotta bianca e riponete il tutto nuovamente in frigorifero
  11. Una volta solidificata la panna cotta, versate un ultimo strato di gelatina di frutti di bosco e riponete in frigorifero per l’ultima volta per almeno 8 ore.

Panna cotta, indicazioni utili

  • Al momento di sformare la panna cotta immergete gli stampini velocemente in acqua bollente, in tal modo vi risulterà più facile.
  • Potete servire la panna cotta secondo il vostro gusto con caramello oppure cioccolato fuso.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 ottobre 2013