Pane di avena

pane di avena

Pane di avena: come preparare il pane con farina di avena. La ricetta del pane di avena e istruzioni dettagliate per ottenere un prodotto soffice e saporito a partire dai fiocchi d’avena o dalla farina.

Tra le farine a basso indice glicemico abbiamo citato quella di avena. Chi vuole preparare un pane a basso indice glicemico può sfruttare i fiocchi di avena per ottenere un prodotto soffice e saporito.

Il problema è che, usando la classica ricetta del pane fatto in casa e limitandosi a sostituire la farina di frumento con la farina di avena, il risultato ottenuto non è di certo quello sperato. La farina d’avena impone delle modifiche alla ricetta soprattutto per ciò che riguarda la lievitazione.

Pane con farina di avena

La ricetta del pane di avena prevede l’uso di farina di fiocco d’avena, cioè la faina ottenuta dai fiocchi d’avena. Cosa sono i fiocchi d’avena? Con il termine fiocco d’avena si fa riferimento all’avena cotta a vapore e laminata tra due rulli.

Dove comprare la farina di avena? Nei supermercati più forniti o su Amazon. In realtà, nei supermercati o negli ecommerce la farina di fiocchi di avena è spesso venduta con il nome di “avena istantanea” o “crema d’avena”, infatti si usa per preparare creme per dolci o pappe da dare ai neonati… Lo stesso prodotto, però, se sapientemente usato, può dare vita al pane di avena.

Se avete difficoltà a reperire la farina di avena potete farla in casa a partire dai fiocchi d’avena o sfruttare la compravendita online. A questo indirizzo Amazon potete trovare farina di fiocchi d’avena (si chiama “crema di avena” ma come premesso è la medesima cosa), prodotta a partire da farina di avena integrale ottenuta da agricoltura biologica.

Come fare la farina d’avena in casa

Se avete dei fiocchi d’avena, vi basterà macinarli con un macinino, andrà bene il bimby, qualsiasi robot da cucina o anche il macinino da caffè: i fiocchi d’avena sono molto teneri e facili da macinare. Per un pane con un contenuto più alto di fibre, potete usare anche fiocchi di avena integrali.

Se desiderate un pane di avena con farina appena macinata, potete acquistare fiocchi d’avena integrali o decorticati e macinarli.

I fiocchi d’avena sono più facili da trovare, sia nei supermercati ben forniti oppure sfruttando la compravendita online, a questo indirizzo Amazon potete trovare 500 gr di fiocchi d’avena integrali pronti per essere macinati.

Pane di avena ricetta

La ricetta per ottenere una pagnotta da circa 800 g di pane d’avena, vede questi ingredienti:

  • 400 g di farina di avena da fiocco
  • 650 ml di acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito di birra essiccato (8/10 gr)
  • 2 cucchiaini di pasta acida essiccata (circa 10 gr)
  • 1 cucchiaio raso di miele (12 ml)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva (30 ml)

Per iniziare, fate sciogliere in acqua tiepida il lievito di birra e la pasta acida. Iniziate a lavorare tutti gli ingredienti usando una frusta manuale. Non temete, se notate un impasto più fluido, molto diverso da quello della ricetta del classico pane, è del tutto normale.

L’impasto del pane di avena, infatti, ha una consistenza più fluida, ben diversa dalle classiche pagnotte del pastone di pane crudo. Tanto che, per ottenere una forma, vi consiglio di utilizzare uno stampo per plumcake o un semplice contenitore dai bordi alti. Ungete bene il contenitore prima di versare l’impasto per il pane di avena.

Prima di arrivare alla cottura, fate lievitare il pane di avena per 2 ore o 2 ore e mezza. Per migliorare la lievitazione, spostate l’impasto del pane di avena direttamente nel contenitore di cottura e sigillatelo con una pellicola trasparente.

Trascorsi i tempi di lievitazione, il volume dovrebbe essere aumentato di circa il 30%. Procedete alla cottura in forno caldo pre-riscaldato a 220°C. La cottura dovrà andare avanti per 45 minuti. Dopo i primi 40 minuti, controllate la cottura con la prova dello stuzzicadenti, se risulta umido, continuate per ulteriori 10 – 15 minuti.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 gennaio 2018