Outlander PHEV, prezzo e caratteristiche

mitsubishi-outlander-phev-mac_5148
Nel 2012 lo abbiamo presentato come il primo suv plug-in ibdrido, abbiamo parlato delle sue caratteristiche, del motore e dei consumi, il prezzo che avevamo ipotizzato per l’Outlander PHEV era tra i 45 mila e i 50 mila euro e… non ci sbagliavamo. Ecco tutti i dettagli dal listino prezzi ufficiale Mitsubishi e le caratteristiche del suv ibrido Outlander.

Le versioni sono due, l’Outlander PHEV Instyle e la meglio accessoriata l’Instyle Diamond. Entrambi sfoggiano 2 motori elettrici posti in posizione anteriore e posteriore (infatti la trazione è integrale 4wd permanente con Lock) combinati a un motore a benzina. La cilindrata effettiva è di 1.998 cc.

GUARDA LE FOTO DELL’OUTLANDER PHEV

La potenza totale è di 149 kW, 203 cavalli, distribuiti con 89 kW (121 cv) per il motore a benzina e 60 kW (82 cv) per la trazione elettrica. La velocità massima è di 170 km/h. Il consumo di carburante stimato è 1,9 litri per 100 km. Le emissioni di CO2 ammontano a 44 g/km quindi l’Outlander PHEV ha pieno diritto agli ecoincentivi per l’acquisto di un’auto a basse emissioni. L’autonomia in modalità solo elettrico è di 52 km, niente male per un’auto ibrida! Le batteria di trazione sono agli ioni di Litio da 300V – 12 kWh.

Outlander Phev Prezzo 
Tornando a parlare dei prezzi, le nostre ipotesi erano più che giuste: si parte da 44.900 euro per la versione Outlander Phev Instyle e si arriva a 48.900 euro per l’allestimento Instyle Diamond.

Le differenze tra la versione Outlander Phev Instyle e Instyle Diamond
La parte meccanica è la medesima, a cambiare sono dettagli stilistici e comfort di bordo. Ecco nel dettaglio le differenze tra le due versioni di outlander ibrida.

L’allestimento d’ingresso, il più economico Phev Instyle, è molto generoso: climatizzatore automatico bizona con filtro aria, remote control per la gestione dell’auto in remoto da tablet o smartphone, sistema avas (Acoustic Vehicle Alerting System), telecamera per retromarcia, fari xenon superwife, cerchi in lega da 18″, sedili anteriori riscaldabile, sedile guida regolabile in altezza (ma manualmente! Per la regolazione elettrica è necessaria la versione Diamond

GUARDA LE FOTO DELL’OUTLANDER PHEV

Premium Audio Rockord (è un sistema audio composto da 9 altoparlanti con comandi al volante), fendinebbia e luci diurne FRL, luci automatiche all’ingresso e all’uscita dall’abitacolo, sensore luci e sensori pioggia, specchi esterni riscaldabili, regolabili e ripiegabili elettricamente, alzacristalli elettrici, bluetooth con comandi al volante;

volante rivestito in pelle con finiture silver (per gli interni total in pelle è necessaria la versione Diamond), vetri privacy, barre sul tetto, display multifunzione e computer di bordo (il navigatore è di serie solo con la versione Diamond dove al display si aggiunge Navigatore Mitsubishi, lettore DVD e funzioni di personalizzazione del veicolo).

Entrambe le versioni hanno il KOS, sistema che consente di avviare la vettura senza l’impiego delle chiavi. Sull’allestimento Diamond si, in più a quanto già visto: interni in pelle, sedile guida regolabile elettricamente, navigatore MMCS con DVD e funzioni di personalizzazione del veicolo, computer di bordo specifico per EV con monitor flussi e consumi energetici, portellone bagagliaio apribile elettricamente e tetto in vetro apribile elettricamente.

Outlander Phev Dimensioni
Lunghezza 4.655 mm – Larghezza 1.800 mm – Altezza 1.673 mm – Passo 2.670 mm

GUARDA LE FOTO DELL’OUTLANDER PHEV

Outlander Phev tempi di ricarica
La presa di ricarica rapida consente di raggiungere l’80% dell’autonomia nel giro di mezz’ora. La presa di ricarica “normale”, raggiunge il 100% dell’autonomia nel giro di 5 ore.

Per tutte le altre specifiche vi rimandiamo all’articolo Outlander Phev, l’ibrida che si fa notare.

Pubblicato da Anna De Simone il 4 giugno 2014