Come funziona l’energia dal moto ondoso

energia moto ondoso

Se vi state chiedendo su cosa verte il funzionamento di una centrale a moto ondoso siete nel posto giusto.

L’energia dal moto ondoso rappresenta un potenziale del tutto inesplorato. Certo, non mancano calcoli e stime ma in termini pratici, quando si parla di popolarità e numero di impianti, l’energia delle onde può contare solo una manciata di progetti pilota. Tutti sanno -a grandi linee- che una turbina eolica ha pale connesse a un generatore elettrico, così come un raggio di sole può essere trasformato in elettricità grazie a una serie di pannelli di silicio, ma come funziona l’energia dal moto ondoso?

GUARDA LE FOTO DEGLI SCHEMI DI FUNZIONAMENTO DELL’ENERGIA DAL MOTO ONDOSO

Nel nostro articolo “Energia dal Moto ondoso” abbiamo visto le varie tipologie di impianto, oggi proviamo ad analizzare lo schema di funzionamento di questa tecnologia ancora così poco diffusa e conosciuta.

GUARDA LE FOTO DEGLI SCHEMI DI FUNZIONAMENTO DELL’ENERGIA DAL MOTO ONDOSO

Le onde sono il movimento delle acque vicino alla superficie del mare e si formano in seguito all’azione del vento. Sono molti i sistemi in grado di sfruttare l’energia delle onde per produrre elettricità. I due principali vedono colonne d’acqua oscillante o assorbitori puntiformi.

Come si produce energia dalle onde? Le colonne oscillanti
Le colonne d’acqua oscillante sono impianti che contengono una turbina. In questo caso, e onde sottostanti funzionano come un pistone a pressione dove il moto ondoso spinge l’aria verso l’alto e verso il basso mettendo in moto la turbina collegata a un generatore che produce elettricità.

GUARDA LE FOTO DEGLI SCHEMI DI FUNZIONAMENTO DELL’ENERGIA DAL MOTO ONDOSO

Come si produce energia dalle onde? Gli assorbitori puntiformi
Gli assorbitori puntiformi riescono a catturare l’energia muovendosi in sintonia con le onde. Questo movimento può essere utilizzato per pompare acqua o altro liquido attraverso una turbina che, anche questa volta, è collegata a un generatore di energia elettrica.

come funziona energia dall'onda

Tale modello di funzionamento è quello visto con il generatore Pelamis a largo del Portogallo. Questi generatori producono energia con costanza ma, al contrario di molti altri impianti a moto ondoso, presentano un ingombro non indifferente.

GUARDA LE FOTO DEGLI SCHEMI DI FUNZIONAMENTO DELL’ENERGIA DAL MOTO ONDOSO

Nella foto in basso, il prototipo portoghese Pelamis Wave Power.

Ti potrebbe interessare anche l’articolo sull’Energia dal moto ondoso: la rivoluzione di Triton

Pubblicato da Anna De Simone il 4 giugno 2014