Outlander PHEV, il primo SUV plug-in

Il primo SUV ibrido plug-in al mondo sarà prodotto in serie e commercializzato in tutta Europa già dal 2013. La casa produttrice è la Mitsubishi che con il suo Outlander PHEV catturerà l’attenzione internazionale in occasione del Salone di Parigi 2012. Il Salone che si svolge ogni due anni nella capitale francese, avrà l’onore di ospitare in anteprima mondiale, il primo SUV plug-in dotato di propulsione ibrida e batteria ricaricabileda una presa elettrica.

L’Outlander PHEV sarà lanciato in Giappone all’inizio del 2013 e subito dopo arriverà anche in Europa. E’ un SUV a tutti gli effetti, il nuovo SUV dei Tre Diamanti è lungo 4,65 metri e largo 2,67 metri. Il design non si discosta da quello dell’Outlander standard e le differenze sono riscontrabili nella tecnica: l’acronimo PHEV sta per Plug-in Hybrid EV dove i motori elettrici possono essere sfruttati al posto della tradizionale trasmissione meccanica, tutto ciò garantendo il massimo delle performance di un fuoristrada.

Outlander PHEV, scheda tecnica
Sistema ibrido con motore termico a 4 cilindri 2.0 litri e due motori elettrici da 60 kW
Batteria agli ioni di litio da 12 kWh
Tempo di ricarica pari a 4 ore e 30 minuti
55 km di autonomia elettrica

L’Outlander PHEV ha diverse modalità di marcia come, per esempio, la seriale, dove il motore termico funge da generatore di corrente per i motori elettrici. Il consumo medio tra le tre modalità di guida è stato calcolato per un valore record da 61 km per litro.

Pubblicato da Anna De Simone il 8 settembre 2012