Nuotare con i delfini in Italia

nuotare con i delfini

Nuotare con i delfini in Italia, come già accade in altri stati del mondo, diventa possibile grazie al Decreto del 20/12/2017 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Il Decreto prevede delle limitazioni con il seguente testo:

… consentito l’ingresso in vasca ai soggetti che partecipano ad attività di educazione e sensibilizzazione del pubblico in materia di conservazione della biodiversità con i delfini, nell’ambito di specifiche iniziative programmate all’interno delle strutture in possesso della licenza di giardino zoologico che detengono delfini“.



Resta comunque piuttosto difficile accertarsi che le attività di educazione non siano in realtà solo di facciata, alimentando invece il lucroso potenziale monetario di un’attrazione molto richiesta dal pubblico ma che mal si coniuga con gli spazi aperti che i delfini necessitano per restare in ottima salute.

Per questa ragione la LAV si è immediatamente schierata contro questo nuovo decreto pianificando diverse azioni dimostrative di protesta.

Il Ministero dell’Ambiente Galletti ha ribadito che “Il bagno con i delfini è permesso solo per «progetti di educazione ambientale» approvati dai tre ministeri firmatari del decreto. Rimane proibito quello per «scopo ludico»“.

Dove nuotare con i delfini in Italia

A breve potremo comunque vedere quali saranno i parchi marini in Italia in cui si potrà nuotare con i delfini.

A oggi nessuno ancora ha deciso di offrire questa opportunità.

Il parco Zoomarine, situato alle porte di Roma, che presenta addirittura due delfini nel suo logo, propone uno spettacolo in cui i delfini si esibiscono in spettacolari evoluzioni sotto la guida dei loro istruttori ma non consentono alcun contatto in vasca tra delfini e visitatori.

Zoomarine si è inoltre dimostrata sensibile alle problematiche dei delfini finanziando studi e assicurando il benessere degli esemplari ospitati nel parco per cui non riteniamo probabile che possa essere tra i parchi che decidano di avvalersi della possibilità di offrire un bagno con i delfini.

In questo video ufficiale potete farvi un’idea di uno spettacolo con i delfini protagonisti assoluti offerto da Zoomarine:

Un altro parco di successo, l’Oltremare di Riccione, offre uno spettacolo in cui i delfini compiono salti ed evoluzioni e due programmi interattivi: Addestratore per un giorno e Incontra il delfino grazie ai quali potrete vivere l’esperienza incredibile di comunicare con i meravigliosi delfini di Oltremare.

Ecco il video ufficiale dello spettacolo:

Per trovare il parco più vicino all’Italia in cui è possibile nuotare con i delfini è necessario recarsi a Malta, al Mediterraneo Marine Park, a oggi l’unica struttura del Mediterraneo che consente l’esperienza completa del nuoto con i delfini.

Il prezzo è di 120 euro grazie al quale il visitatore potrà assistere a una sessione preparatoria sull’approccio ai delfini, indossare le tute e finalmente tuffarsi in vasca.

Una volta in vasca, sotto la guida degli istruttori, sarà possibile accarezzare i delfini, familiarizzare con i Tursiopi fino a ricevere un bacio. Dopo aver indossato le maschere, sarà possibile nuotare liberamente accanto ai delfini.

Ricordiamo che l’atteggiamento estremamente amichevole dei delfini non è naturale ma frutto di una lunga serie di addestramenti. Per questo motivo invece che fare il bagno con i delfini in una piscina artificiale, perché non pensate di nuotare con i delfini nel loro habitat naturale? Si tratta di un’alternativa senza dubbio più costosa ma certamente più autentica e che salvaguarda gli amici delfini!

Foto | Mediterraneo Marine Park, Malta

Se vi è piaciuto questo articolo potete seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook o tra le cerchie di G+, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 27 giugno 2014