Nebulizzatore da giardino

nebulizzatore ad acqua

Nebulizzatore da giardino: prezzi, consigli per la scelta e il montaggio. Nebulizzatore per creare zone fresche in giardino e per l’idratazione delle piante.

Un nebulizzatore da esterno è in grado di abbassare la temperatura percepita fino a 11 °C senza dare alcuna sensazione di umidità o afa. Grazie al nebulizzatore d’acqua si possono creare delle zone fresche in grado di garantire un totale benessere. Per le sue capacità, un sistema di nebulizzazione è generalmente definito come un impianto di raffreddamento a nebbia.

nebulizzatori da giardino sfruttano una pompa ad alta pressione (70 bar) per nebulizzare l’acqua irrorandola nell’atmosfera del giardino.

Nebulizzatore da giardino, dove comprarlo

Avere un nebulizzatore d’acqua in giardino non vi costerà molto. Su Amazon si trovano ottimi kit già a partire da 20 euro. Tra i vari prodotti, quello che ci sentiamo di segnalarvi è il kit di nebulizzazione da 7.5 mt MondoVerde proposto al prezzo di 19,19 euro con spese di spedizione gratuite.

Perché vi abbiamo consigliato questo kit? Da un lato vi sono le buone esperienze degli utenti che l’hanno già provato in prima persona e dall’altra c’è la facilità di montaggio e aggancio alla rete idrica.

Il kit in questione è dotato di cinque ugelli nebulizzatori in grado di atomizzare le goccioline d’acqua fino a un diametro di 2 micron (parliamo di una dimensione piccolissima, per intenderci, 2 milionesimi di metro!). Per rendere meglio l’idea, un capello ha un diametro che oscilla tra i 65 e 78 micron. L’acqua erogata dal kit segnalato viene nebulizzata ad alta pressione nell’ambiente esterno del giardino, qui evapora e abbassa la temperatura circostante.

nebulizzatore da giardino

Nebulizzatore da esterno: consumo d’acqua

Consigliamo di installare il nebulizzatore da giardino nei pressi di un ombrellone, un gazebo, una tettoia o un pergolato. Potete installarlo anche in terrazza o in balcone.

Una strategia per massimizzare l’effetto rinfrescante dell’acqua nebulizzata, consiste nell’impiego di ventilatori. Un ventilatore, installato alla giusta inclinazione, consente di indirizzare la nebbia dove più si desidera.

Il consumo idrico è irrisorio perché l’acqua è irrorata in forma di micro-goccioline e non a pioggia. Si ha il vantaggio di umidificare il giardino migliorando le condizioni di vita delle vostre piante e facendovi diradare le irrigazioni.

Nebulizzatore da giardino, consumo energia

Così come il consumo d’acqua, anche il consumo elettrico non impatta sulla bolletta. Il consumo di elettricità richiesto da un nebulizzatore d’acqua da esterno è limitato al fabbisogno della pompa compressore. Generalmente una pompa ha un consumo contenuto che va dai 300 ai 500 watt in base alla grandezza dell’impianto.

Nebulizzatore da giardino per allontanare gli insetti

nebulizzatori da esterno possono essere impiegati sia in ambito delle soluzioni abitative singole, che in ambito condominiale. Le applicazioni sono tante, può essere installato in agriturismi, in ambito commerciale, agricolo, negli allevamenti o nelle serre.

Lo stesso sistema di nebulizzazione è in grado di distribuire fungicidi, concimi per le piante, insetticidi e altri pesticidi in piccolissime quantità per allestire un’area priva di insetti.

Nebulizzatore d’acqua da giardino, vantaggi

I vaporizzatori d’acqua, meglio definitivo come nebulizzatori d’acqua, presentano diversi vantaggi. Nelle applicazioni agricole, come premesso, consentono di creare zone prive di insetti con l’impiego minimo di pesticidi. Gli altri vantaggi dati dall’installazione di un impianto di raffreddamento a nebbia sono:

  • Favorisce il comfort
    Aumento del comfort e della vivibilità del giardino. Contrasta l’afa e abbassa le temperature con il minimo consumo energetico e idrico.
  • Migliora l’ambiente
    Migliora l’aspetto del giardino creando un’atmosfera fresca e suggestiva.
  • Allontana gli insetti volanti
    La nebbia si comporta come un repellente naturale contro gli insetti volanti senza bisogno di dover usare insetticidi.
  • Controlla i cattivi odori
    La nebbia va a neutralizzare eventuali cattivi odori.
  • Abbatte polline e polveri
    L’impianto di vaporizzazione d’acqua è un alleato per chi soffre di allergia perché rimuove polveri e pollini in sospensione nell’aria.
  • Migliora la qualità dell’aria
    E’ possibile aggiungere essenza profumate all’acqua distribuita dall’impianto di raffreddamento da esterno a nebbia.
  • Umidifica gli ambienti
    Rende il giardino più vivibile anche per le piante. L’aria troppo secca estiva fa male all’uomo e alla vegetazione del giardino.

Pubblicato da Anna De Simone il 17 agosto 2016