A Milano torna il Twestival, che cos’è?

milan-twestival

Che cos’è il Twestival? È l’evento partecipativo di raccolta fondi più importante a livello mondiale organizzato e promosso interamente attraverso i social media, Twitter in particolare. Nato a Londra il 25 settembre 2008, il Twestival è diventato il festival dei social network e offre l’occasione di conoscersi personalmente alle migliaia di persone che ogni giorno si conoscono sulla rete.

Il Twestival però concretizza anche la forza della rete quando si parla di progetti di solidarietà, diventando molto più efficace e coinvolgente della televisione.  Oggi lo scopo dei Twestival che vengono organizzati nel mondo è infatti quello di favorire l’interazione reciproca tra le persone e sostenere di volta in volta (con la raccolta fondi) associazioni benefiche nella loro opera.

Per esempio, in occasione del ritorno del Twestival a Milano il 3 ottobre 2013 (la manifestazione è già stata in città nel 2011) il team del Milan Twestival ha scelto di devolvere l’intero ricavato della manifestazione all’associazione Atlha ONLUS che si occupa del tempo libero delle persone disabili per favorirne la più ampia integrazione sociale.

Fisicamente l’evento Milan Twestival (#MilanTwestival) si svolgerà presso la Cascina Bellaria, l’accogliente sede di Atlha ONLUS ospitata all’interno del Parco Trenno (via Cascina Bellaria 90, Milano). Nel corso della serata sono previsti eventi gastronomici affidati ai ragazzi della Scuola Alberghiera Amerigo Vespucci, musica dal vivo, premiazioni e incontri con i principali influencer del mondo della rete.

Come la rete da cui nasce, il Twestival è aperto a chi vuole sostenere o o anche solo partecipare. Retedeldono.it, il portale  italiano del personal fundraising,  ha messo a disposizione del Milan Twestival la propria piattaforma per la raccolta delle donazioni online e per l’attivazione delle iniziative di raccolta fondi di coloro che vorranno sostenere il progetto coinvolgendo  la propria rete sociale con tutti i mezzi di comunicazione del web e dei social media.

Gli organizzatori ci tengono a sottolineare che l’intera organizzazione del Twestival si basa sull’opera gratuita di volontari, sulle donazioni dei partecipanti e sugli sponsor che desiderino aderire al progetto. Chiunque voglia collaborare alla realizzazione dell’evento può ancora farlo. Di seguito trovate i link per i contatti.

Twestival http://twestival.com/

 

Pubblicato da Michele Ciceri il 16 Settembre 2013