La meccatronica e gli elettrodomestici intelligenti

whirlpool-lavatrice-intelligente

Se è vero che non bisogna mai esagerare con il detersivo in lavatrice (significa spreco e inquinamento) è altrettanto vero che per ottimizzarne il dosaggio serve prima conoscere il peso del carico da lavare. Troppo complicato? No se la lavatrice fa tutto da sola perché a pensarci è un sistema di meccatronica integrato nell’elettrodomestico, che diventa così un elettrodomestico intelligente.

Che cos’è un elettrodomestico intelligente? È per esempio uno di quelli in grado di misurare tramite sensoristica i segnali provenienti da bordo macchina, adeguandone il controllo per minimizzare l’uso delle risorse e massimizzare le prestazioni. Cosa che si può fare, e che è già realtà sugli elettrodomestici di nuova generazione, con la meccatronica.

La meccatronica, che ha fatto il suo ingresso una decina di anni fa nell’industria degli elettrodomestici conquistando un’importanza crescente, è quella parte dell’ingegneria che integra nozioni e principi di meccanica ed elettronica applicandoli ai prodotti. A breve meccatronica si potrà studiare anche al master di secondo livello in Meccatronica & Management (MEMA) organizzato dall’Università Cattaneo LIUC di Castellanza da ottobre 2013 a luglio 2014.

Che fra la aziende partner del master in Meccatronica & Management ci sia Whirpool R&D, società del gruppo Whilrpool nata nel 2012 focalizzata su ricerca e sviluppo a supporto dell’innovazione tecnologica, testimonia e conferma l’importanza della meccatronica in particolare nell’industria nell’industria degli elettrodomestici intelligenti.

La meccatronica è applicata in particolare  nel settore delle lavatrici, dove la necessità di controllare le forze generate in centrifuga richiede grande precisione nel valutare segnali e reagire tempestivamente. L’approccio integrato meccanico ed elettronico, meccatronico, permette alle lavatrici di garantire in tutte le condizioni di utilizzo una biancheria sempre ben strizzata, e riduce inoltre vibrazioni e rumori che si producono in centrifuga.

Il master in Meccatronica & Management è aperto a laureati in ingegneria meccanica, industriale, fisica, elettronica, elettrica, biomedica e dell’automazione. Il corso è full time. Whirlpool ospiterà alcuni partecipanti da febbraio 2014 per un periodo di stage. Direttore del master è il professor Vittorio D’Amato, coordinatrice la dottoressa Elena Tosca. Preiscrizioni entro il 14 settembre alla segreteria LIUC.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Michele Ciceri il 12 luglio 2013