Italo parla Veneto e apre casa a Mestre

Casa Italo di Ntv

Il treno piace sempre di più e Casa Italo apre anche a Mestre. Dopo Padova, questo è il secondo Centro di servizio per l’assistenza e l’informazione dei Viaggiatori che Ntv inaugura in Veneto. L’iniziativa si accompagna al lancio da parte di Ntv di un pacchetto a misura delle esigenze dei viaggiatori nel Nord Est.

Dal Veneto, Bologna e Firenze coast to coast in abbonamento su Italo. Sulla linea Bologna-Padova-Venezia sono infatti attive le campagne Ntv con posto assegnato in classe Smart a prezzi convenienti: 60 viaggi al mese a 144 euro tra Venezia e Padova, 214 euro tra Padova e Bologna e 274 euro tra Venezia e Bologna.

Fino alla fine di marzo c’è inoltre uno speciale pacchetto di promozioni su Italo: andata e ritorno sulla Venezia-Roma a 130 euro in Prima e 176 in Club; che per la tratta Padova-Roma diventano rispettivamente 118 e 166 euro.

Altra promozione ‘marzolina’: per tutto il mese i treni Italo in partenza da Bologna o Firenze diretti a Padova o a Venezia (e viceversa) il secondo passeggero paga la metà su tutte le tariffe. Questa offerta è valida per chi prenota un viaggio per due in Smart o in Prima.

E ancora, viaggiare nel Nord Est in Smart con Italo diventa più conveniente: Padova-Bologna e Venezia-Bologna a 12 euro, Padova-Firenze a 17, in aggiunta alle promozioni già esistenti Venezia-Roma a 35 euro e Padova-Roma a 30 euro.

A gennaio e febbraio 2013 Italo ha trasportato 859.414 passeggeri su 2.727 treni con un tasso di puntualità entro 15 minuti del 94,2% (nel 2012 il tasso medio è stato del 93,25).

Il 30 marzo 2013 entra in servizio l’ultimo dei 25 treni previsti da Ntv, che completa così il ramp up previsto di 50 collegamenti tra 12 stazioni di 9 città. Da giugno parte inoltre il servizio sulla linea adriatica, la Milano-Ancona.

Pubblicato da Michele Ciceri il 10 marzo 2013