Il Manifesto dello Smarter Working

smarter-working

Il Manifesto dello Smarter Working annuncia un nuovo modo di lavorare. Un modo in cui le aziende permettono ai dipendenti di decidere il posto migliore e il modo in cui fare quello che devono. Risultato? Una forza lavoro più produttiva e motivata.

Prendendo spunto dalla propria esperienza internazionale, il giornalista Guy Clapperton e il Vice Presidente di Plantronics Philip Vanhoutte hanno creato una vera e propria guida su come organizzare il miglior posto di lavoro possibile nel 21° secolo, sia all’interno sia all’esterno dell’ufficio. Ne è nato questo libro intitolato Il Manifesto dello Smarter Working.

La forza lavoro odierna è motivata è motivata più che mai ad assumersi la responsabilità del proprio ruolo, della propria azienda e della propria esperienza di lavoro in generale. Il Manifesto dello Smarter Working fornisce esempi per raggiungere una maggiore produttività con uno staff più felice.

Il anifesto dello smarter working

Beninteso: non è un libro sul lavoro flessibile e su come i dipendenti possono lavorare da casa. Di questi ne abbiamo già letti. Il Manifesto dello Smarter Working fornisce piuttosto le linee guida per un potenziale cambiamento nella filosofia manageriale. Vanhoutte sottolinea che costruire un ambiente Smarter Working non è facile, soprattutto per una multinazionale, ma un cambiamento positivo e travolgente è possibile.

Secondo una ricerca della società di analisi IDC (IDC Study 2013, Worldwide Mobile Worker Population 2011-2015), il 34% dei lavoratori sarà mobile entro il 2015. Dice Clapperton: “Le aziende non possono più ignorare il cambiamento dello stilo lavorativo. Sono lontani i giorni di lavoro dalle 9 alle 17, seduti in un luogo di lavoro tradizionale. Per fortuna il lavoratore odierno può usare molti strumenti e tecnologie specifiche che aiutano a lavorare smarter, a prescindere dal luogo di lavoro. Il Manifesto dello Smarter Working aiuta sia l’imprenditore sia i dipendenti a intraprendere questo percorso”.

The Smarter Working Manifesto è su Amazon (versione originale inglese) a 15,43 euro

Versione Kindle (scaricabile subito) a 7,42 euro

Pubblicato da Michele Ciceri il 16 novembre 2014