Idee green per la logistica dell’ultimo miglio

Furgone elettrico

Oggi più di ieri, il concetto di logistica dell’ultimo miglio è di grande attualità. Per le imprese che distribuiscono i propri prodotti, la gestione efficace ed efficiente dell’ultimo livello della filiera logistica è senza dubbio la sfida più importante da vincere per la complessità operativa, per i vincoli normativi sempre più stringenti, per il forte rincaro di alcune voci di costo (come il carburante) e, non da ultimo, per una situazione generale di domanda in continua contrazione.

Alla “Logistica dell’Ultimo Miglio”, AILOG associazione italiana di logistica e supply chain management, dedica anche quest’anno un convegno (giunto alla sua seconda edizione) che avrà luogo a Milano, il 4 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, presso l’Hotel Michelangelo.

L’ambizioso obiettivo del convegno è quello di porre a confronto le esperienze dei soggetti che vivono nel quotidiano questa problematica e che possono raccontare la propria esperienza e quelle delle aziende specializzate nella fornitura di prodotti e servizi dedicati a questo segmento della supply chain (fornitori di sistemi e attrezzature per il supporto della pianificazione viaggi e per il tracking dei mezzi, operatori specializzati nella logistica urbana, fornitori di attrezzature specifiche e di soluzioni operative per centri consolidamento/smistamento).

Ai lavori, che saranno aperti dal presidente AILOG, Paolo Bisogni, e moderati da Agostino Fornaroli, Vice Presidente ELA, porteranno la loro testimonianza importanti operatori del settore (Difarco, GEA, KKT, OMB International, OM Still, Partesa, TNT, TPS) oltre a rappresentanti della Pubblica Amministrazione (Provincia e Comune di Milano) e del mondo accademico (Università del Molise).

Per iscriversi al Convegno, gratuito, si può contattare la segreteria AILOG: tel. 0266710622 / 026693809,  [email protected]

 

Pubblicato da Michele Ciceri il 19 settembre 2012