Hummus di ceci

Hummus di ceci

Hummus di ceci: ricetta originale e ricetta veloce. Come si mangia l’hummus e come si prepara con il bimby, con ceci secchi o ceci in scatola.

Hummus, che cos’è

L’hummus è un piatto egiziano, si tratta di una sorta di pure di ceci e tahina, condito con olio d’oliva, sale, aglio e succo di limone.

Oggi, l’hummus è popolare in tutto il Medio Oriente, compreso la Turchia e Nord Africa (tra cui Marocco).

Tahina, tahini o tahin

Nell’elenco degli ingredienti dell’hummus abbiamo citato la tahina, si tratta di un alimento derivato dai semi di sesamo bianco, molto diffuso in Grecia, Turchia, Nord Africa e in tutto il Medio Oriente. La tahina è anche detta crema di sesamo o burro di sesamo. Si produce dai semi di sesamo tostati e tritati fino a formare una pasta.

Chi vuole attenersi alla ricetta originale dell’hummus di ceci non può omettere questo ingrediente. Certo, il pure di ceci si può preparare anche senza thaina ma non sarebbe più hummus dato che lo stesso nome “hummus” è la contrazione delle parole arabe ceci e thain.

Dove comprare il tahin?
Potete acquistarlo presso le botteghe alimentari specializzati in prodotti etnici oppure sfruttando la compravendita online. Su Amazon un vasetto da 300 grammi di tahin è proposto al prezzo di 5,79 euro con spese di spedizione gratuite. Per tutte le info vi rimando alla pagina ufficiale Amazon: barattolo di tahin da 300 g.

Il tahin è un ingrediente fondamentale perché conferisce all’hummus di ceci il suo tipico sapore quasi nocciolato.

Hummus di ceci, ricetta originale

Ecco gli ingredienti per la ricetta originale, le dosi indicate bastano per una ciotola media di hummus di ceci.

  • 440 g di ceci lessati e scolati
    se avete preso ceci secchi, lessateli come di consueto oppure usate ceci in scatola.
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio schiacciati
  • sale quanto basta
    se avete usato ceci secchi, un cucchiaino rado, in caso di ceci in scatola va usato meno sale.
  • 4 cucchiai di tahina
  • 1 ciuffetto di prezzemolo fresco
  • 1 pizzico di paptrika (facolativa)

Procedimento:

Chi ha il bimby può frullare tutti gli ingredienti, analogamente potete usare un frullatore o mixer.

  1. Tritate finemente il prezzemolo e mettetelo da parte.
  2. Frullate tutti gli ingredienti, eccetto il prezzemolo e due cucchiai di olio; frullate fino a ottenere una salsa densa e priva di grumi.
  3. Ponete l’hummus in una ciotola e condite con l’olio e prezzemolo fresco.

Potete servire l’hummus con dei crostini, craker, piadine… Nel paragrafo successivo vi daremo indicazioni su come si mangia l’hummus.

Hummus di ceci con bimby

Ponete tutti gli ingredienti nel boccale del bimby (eccetto il prezzemolo e due cucchiai d’olio) e frullate per 30 secondi a velocità 8.

Riunite sul fondo e frullate nuovamente per 1 minuto da vel. 1 a vel. 9. Dovete ottenere un composto denso e liscio. Servite così come descritto nel paragrafo precedente.

hummus ceci ricetta

Hummus di ceci, come si mangia

L’hummus di ceci è tipicamente servito come antipasto, come contorno dei falafel o per accompagnare pollo alla griglia o pesce. Quando l’hummus è servito come antipasto è sempre accompagnato da una piadina (pita), da crostini o pane tostato, in aggiunta a pomodoro, cetriolo, prezzemolo, coriandolo, funghi trifolate… ma anche uova sode! Può essere speziato con paprika o arricchito con cipolle caramellate, sottaceti e pinoli. In Medio Oriente è spesso servito con coriandolo e pinoli. In Turchia è spesso servito accompagnato ad olive nere così come mostrato nella foto in alto.

L’hummus fatto in casa si può conservare in frigo per diversi giorni, dovete metterlo in un contenitore o barattolo che può chiudersi ermeticamente.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 20 gennaio 2017