Honda: tra rifornimento e veicoli a idrogeno

La famosa casa automobilistica nipponica Honda, ha ufficializzato il lancio della sua stazione solare a idrogeno. La prima stazione che oltre a rifornire le auto a idrogeno, produce e stocca il nuovo carburante. L’azienda spera che in futuro tale tecnologia sarà uno standard scavalcando addirittura i veicoli elettrici.

L’annuncio è arrivato dall’Ufficio della Prefettura di Saitama. La stazione è situata a Tokyo e servirà a rifornire le automobili a idrogeno, la stazione non si limiterà a questo ma provvederà alla produzione, allo stoccaggio e al rifornimento! La prima stazione a idrogeno che può garantire tali prestazioni, il modello è simile alla piattaforma installata nello Stato del Texas, dove si diffondono già le stazioni per le auto elettriche alimentate dal sole.

GUARDA LE FOTO HONDA FCX CLARITY & HYDROGEN STATION

Per la produzione di idrogeno si utilizza un sistema di elettrolisi con acqua ad alta pressione, brevettato dalla stessa Honda. L’energia necessaria per mettere in moto tale sistema è derivata dal sole. In 24 ore sarà possibile produrre circa 1,5 kg di carburante a zero emissioni. Con il tempo, la casa automobilistica spera di fornire stazioni di ricarica a energia pulita, all’intera nazione del Giappone, per poi farlo diventare uno standard mondiale.

La stazione solare a idrogeno rientra nel programma “Electric Vehicle Testing” avviato dalla stessa società. Le prefetture di Saitama e Iwatani stanno lavorando insieme per costruire i prototipi per la prossima generazione di automobili Honda. L’Honda, con la sua FCX Clarity, si conferma leader del settore di trasporti a idrogeno. Con queste e altre applicazioni come le  celle a combustibile, l’idrogeno può essere considerato in pieno un’alternativa alle fonti energetiche convenzionali.

Con 1,5 kg di carburante prodotto dalla stazione a idrogeno, la vettura Honda Clarity FCX sarà in grado di percorrere 150 km a zero emissioni di CO2. Per ora, il modello Honda Clarity FCX è disponibile negli Stati Uniti, Europa e Giappone ma solo su contratto di locazione. Uno dei principali motivi per il quale le auto a idrogeno non sono così diffuse, è l’assenza di stazioni di rifornimento a idrogeno, la medesima ragione per la quale la Clarity FCX di Honda non è ancora nei concessionari italiani.

GUARDA LE FOTO HONDA FCX CLARITY & HYDROGEN STATION

Pubblicato da Anna De Simone il 1 aprile 2012