Hammerhead, il navigatore per biciclette

navigatore bici

Per i ciclisti più accaniti, per i pendolari in bicicletta o per le personalità più “social”, è arrivato uno strumento di navigazione che consentirà una mappatura stradale del tutto inedita. Il dispositivo consente di condividere le proprie tratte, di tracciare percorsi, effettuare competizioni… tutto senza muovere un dito dal manubrio della bici.

Certo, con le attuali applicazioni tutti possono tracciare un percorso e condividerlo, ma quando si è sue pedali è difficile riuscire a mantenere il ritmo e inviare tracciati ai propri amici! In effetti è difficile concentrarsi sulla guida tenendo gli occhi su un piccolo display anche solo quando abbiamo bisogno di un navigatore GPS. E’ per questo che è stato lanciato Hammerhead, uno strumento intelligente ed elegante che riesce a guidare l’utente mentre è in bici senza fargli distogliere gli occhi dalla strada.

Hammerhead sfrutta un sistema d’illuminazione a LED, visibile anche in pieno giorno. Grazie a una varietà di segnali luminosi differenti, il ciclista saprà sempre cosa fare: il dispositivo è capace di segnalare le distanze percorse, quanto manca dalla prossima destinazione, la presenza di curve imminenti, le velocità… sono molte le funzioni incorporate nell’Hammerhead e per i ciclisti avventurieri non manca una bussola di navigazione per i percorsi off-road.

In questo momento, l’Hammerhead è a caccia di fondi. Gli interessati possono acquistare uno dei primi prototipi di Hammerhead sul portale di crowdfunding dragoninnovation.com. Sono circa 400 i ciclisti che hanno supportato la campagna di raccolta fondi. Chi vuole aggiudicarsi uno dei primi prototipi dell’Hammerhead dovrà essere pronto a sborsare 75 dollari.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 settembre 2013