Green Wheel, il kit di Ducati

E’ conosciuto con il nome di Green Wheel o e-Wheel, si tratta di un kit per l’elettrificazione di una bicicletta. Il kit Green Wheel va ad integrarsi sulla ruota posteriore della bici. Green Wheel è composto da un case esterno, dalla forma bombada, sensori ambientali, sensori GPS, un motore elettrico, delle batterie. In commercio esistono numerosi kit per trasformare una semplice bici a pedali, in una ebike a pedalata assistita.

In cosa si differenzia Green Wheel?
Probabilmente Green Wheel si differenzia dagli altri kit presenti sul mercato, per la sua notorietà! Le altre caratteristiche di Green Wheel possono essere facilmente riscontrate negli altri kit di elettrificazione già presenti in commercio a eccezione dei sensori che potrebbero essere incorporati a parte.

I sensori incorporati nel sistema Green Wheel, consentono all’utente di monitorare e registrare i dati ambientali quali inquinamento aria, umidità e rumore. Possibilità di registrare i dati raccolti e condividerli tramite social network (se siete a caccia di un sensore ambientale, date un’occhiata a questo articolo); un sistema antifurto, che sfrutta la comunicazione bluetooth con il personal smartphone e il sistema GPS per la localizzazione.  Possibilità di misurare il consumo di calorie in modalità fitness tramite l’utilizzo dello smartphone (opzione che può essere incorporata su qualsiasi bici grazie ad apposite applicazioni per smartphone).

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche del sistema Green Wheel, abbiamo un Motore brushless 350W e un sistema per il recupero dell’energia cinetica in frenata che viene convertita in energia e inviata al pacco di batterie. Il sistema Green Wheel è prodotto da Ducati Energia, alcuni esemplari di biciclette con sistema Green Wheel possono essere facilmente avvistate a Padova dove le amministrazioni locali l’hanno adottato mediante un progetto per la mobilità sostenibile.

Sul portale Ducati Energia non si leggono stime circa l’autonomia di Green Wheel ma tra le caratteristiche tecniche si nota che le batterie ai polimeri di litio sono a 48V e 3Ah, con 3Ah, probabilmente l’autonomia non potrà spingersi oltre i 15-20 chilometri.

Pubblicato da Anna De Simone il 19 maggio 2013