Green Inside, l’alleato dell’ambientalista

Si può vivere mettendo al primo posto la salute dell’ambiente? Se ci pensiamo bene, questa operazione non è così facile come molti ideologisti potrebbero pensare. Bisogna svegliarsi al mattino in anticipo per poter sacrificare l’auto privata e prendere mezzi pubblici o la bicicletta, per non parlare poi della spesa! Tutte le scelte che compiamo hanno un impatto sulla nostra impronta ecologica.

Al supermercato, per esempio, dobbiamo passare a setaccio tutti gli scaffali alla ricerca dei prodotti più ecologici e se organizziamo una cena in casa siamo attanagliati dal dubbio “meglio in monouso e produrre rifiuti di plastica oppure le porcellane e utilizzare tanta acqua calda per il lavaggio?”. E ancora, come è meglio ricaricare il cellulare? A rispondere a tutte queste domande ci pensa il web, in particolare un’iniziativa che consente a tutti di dare una vera e propria svolta ecologica alla vita!

“Per dipingere un Futuro colorato da lasciare alle prossime generazioni, il colore a cui fare affidamento fin da Oggi non può che essere il verde!”

E’ questo il motto di Green Inside, un portale di fondamentale utilità per chi condivide valori di sostenibilità e salvaguardia del Pianeta. Con questo portale non sarà necessario setacciare scaffali o scrutare tra le etichette, qui tutti i prodotti di cartolibreria hanno la certificazione FSC (organizzazione che certifica e promuove i sistemi di gestione forestale sostenibili, riconosciuta dal WWF, Friends of the Earth e Greenpeace), in più anche il dilemma “plastiche monouso o porcellane” può sparire grazie alla vasta gramma di prodotti in cellulosa al 100 per cento naturale, biodegradabile, posate in legno, bicchieri in PLA e altri prodotti da tavola compostabili.

L’intera igiene della casa può essere affidata a prodotti ecologici che utilizzano esclusivamente tensioattivi di origine vegetale, approvati dalla LAV, VEGAN SOCIETY e certificati da ICEA ECO BIO DETERGENZA e altri.

Il portale non è carente in nulla: non mancano gadget solari tra cui illuminazione per giardino, giochi per bambini, borse e altri accessori alimentati dal sole. Il portale è ancora in fase di allestimento ma a breve, gli ecologisti potranno contare su un ottimo alleato!

Pubblicato da Anna De Simone il 13 gennaio 2013