Smart elettrica

La Smart elettrica è disponibile in versione Cabrio o Coupé e da questo 2013 debutterà sul mercato la versione smart BRABUS electric drive. Operare la svolta alla mobilità elettrica con la due posti più amata dagli italiani potrebbe essere la mossa vincente per chi vuole dire addio ai carburanti liquidi, ma i dubbi che circondano le auto elettriche sono molti, proviamo a dissiparne qualcuno circa la smart elettrica.

Quali sono le caratteristiche della Smart Elettrica? Autonomia, velocità massima, accelerazione…
La Smart elettrica ha un motore da 55 kW e batteria agli ioni di litio con una capacità di 17,6 kWh. La coppia di 130 Nm è già disponibile a vettura ferma. La Smart elettrica passa da 0 a 60 km/h in 4,8 secondi e accelera da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi fino a raggiungere la velocità massima di 125 km/h. L’autonomia massima è di 145 km ma ricordiamo che tale cifra varia a seconda dello stile di guida, del traffico e delle facilities attive come, per esempio, il riscaldamento e il climatizzatore.

La ricarica elettrica. Quanto costa e quanto tempo richiede?
Le tempistiche di ricarica sono una nota dolente per tutte le case automobilistiche e i potenziali acquirenti. Si passa da un tempo di ricarica di sette ore con la presa da 230 V (caricatore di bordo), sempre con la stessa presa ma con il wallbox i tempi di ricarica passano a sei ore e si arriva a una sola ora se si utilizza una ricarica rapida con il Wallbox e la presa da 400V/22kW. Il consumo di corrente elettrica stimato con ciclo combinato in kWh per 100 km, se si considera una ricarica con la presa di corrente standard da 230 V, è di 15,1 (kWh/100 km percorsi), la categoria di efficienza energetica non poteva che essere la A+.

Quanto costa la Smart elettrica e posso contare sugli incentivi statali?
Gli incentivi per l’acquisto di un’auto elettrica ammontano a 5.000 euro per chi compra questo tipo di vettura entro la fine del 2013. Inoltre la Smart propone il suo veicolo elettrico in due modi, a prezzo pieno, cioè con l’acquisto di batteria, oppure con un canone mensile per il noleggio della batteria. In più vi sono delle offerte per ricaricare l’auto mediante il progetto e-mobility che vede la Smart partner di ENEL, vediamo insieme il prezzo della Smart Elettrica.

Il prezzo pieno, compreso di IVA è di circa 24.000 euro, con incentivi statali scende a 19.000 euro circa. L’opzione sale & care consente di acquistare l’auto a un prezzo inferiore di 20.000 euro, al quale aggiungere l’incentivo, quindi l’automobilista potrà acquistare la smart elettrica a un prezzo di circa 15.000 euro addossandosi però l’onere e i privilegi di avere la batteria dell’auto a noleggio. Il canone mensile per questa condizione è di 68 euro (iva compresa) per 10 anni, in questi 10 anni il pilota potrà contare sull’assistenza e sulla sostituzione gratuita della batteria. In caso di rivendita dell’auto sarà possibile riscattare la batteria oppure, molto più semplicemente, far subentrare il successivo acquirente al noleggio.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 gennaio 2013