Giochi per bambini: la raccolta differenziata

Per educare i bambini alle buone pratiche ambientali non c’è niente di meglio dell’interazione con dei giochi. Per stimolare le prime riflessioni sul problema dei rifiuti e dell’uso efficiente delle risorse, i bambini possono contare su diversi giochi sulla raccolta differenziata. I giochi sulla differenziata esistono sia in formato multimediale che in forma di gioco da tavolo. Con un po’ di creatività è possibile organizzare in casa dei simpatici giochi sulla raccolta differenziata, magari allestendo una gara a premi per chi riesce a riconoscere il maggior numero di categorie di rifiuti oppure con la pratica: cosa ne pensate di riciclare la carta con i vostri figli/alunni?

Un’alternativa ai classici giochi vi è il racconto di una storia fantastica dove i protagonisti sono proprio i rifiuti oppure, in alternativa, i protagonisti potrebbero essere i bambini e la loro impresa quella di salvare il mondo dalle discariche! Se i bambini sono abbastanza grandi da saper scrivere, a seguito di questa storia potrebbe nascere un gioco “enigmistico”, a questo proposito vi segnaliamo un leaflet di due pagine contenente dei giochi per bambini dedicati alla raccolta differenziata. Ispirandovi al leaflet segnalato potete allestire un gran numero di giochi a tematica ambientale!

Tra i giochi da tavola per bambini dedicati alla raccolta differenziata segnaliamo il progetto “Il Gioco del Pulito” che mira a innescare l’idea della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti ai più piccini mediante un tabellone colorato. Il gioco da tavolo è per 2 o 4 giocatori, è composto da un tabellone che traccia il percorso del gioco, un mazzo con 28 carte rappresentanti i rifiuti, tre dadi e i personaggi. Tra i personaggi, per vivacizzare il gioco c’è lo Spazzino e lo Sporcaccione!

Nel contesto del web c’è il gioco sviluppato da funschool e ospitato su flashgames.it, il gioco si chiama Michael go Recycle, è descritto come interattivo, simpatico e intuitivo. La grafica è molto semplice, il gioco è perfetto per i ragazzini che vogliono familiarizzare con la raccolta dei rifiuti e soprattutto, è gratuito.

Ti potrebbe interessare anche l’articolo sui Giochi green all’aperto e on line e Pedibus: di cosa si tratta

Pubblicato da Anna De Simone