Giardini moderni di design

Giardini moderni

Giardini moderni di design eccentrico oppure classico, in stile mediterraneo oppure giapponese. Grande o piccolo che sia, un giardino se è nostro è un luogo che si desidera arredare perché trasmetta relax e serenità. Ci sono tanti modi per farlo, non è però come arredare una casa: quando siamo alle prese con giardini moderni dobbiamo tenere conto del fatto che le regole le detta la natura, non le dettiamo noi. Per questo non possiamo fingere di disinteressarci alle caratteristiche del terreno e a quelle delle piante e dei fiori che vogliamo piantare, del clima e del nostro pollice verde.



Ci sono anche veri e propri programmi per progettare giardini e aree verdi, software di progettazione professionali per gli esperti, oppure programmi per giardini moderni progettati a livello amatoriale.

Giardini moderni piccoli

Non è detto che avere a che fare con giardini piccoli sia più semplice, anzi, quando lo spazio è poco possiamo “giocare” meno con attrezzature e piante cercando di incastrare tutto al meglio senza soffocare né noi né loro. La cosa migliore è scegliere uno stile naturale con flora autoctona a bassa manutenzione e che non richiede nemmeno l’impiego di prodotti chimici.

Tanto di guadagnato anche per la nostra salute. Si può creare uno spazio funzionale ed un altro totalmente dedicato a fiori e piante dividendo il tutto con una siepe da potare con regolarità. In alternativa, i giardini moderni piccoli possono essere anche in stile mediterraneo, con il cotto e altri materiali naturali come la pietra e il legno, e piante ovviamente mediterranee.

 

Giardini moderni di design

Per chi desidera un giardino di design, ci sono programmi apposta per progettarne di splendidi anche con l’aiuto di esperti del settore, Vectorworks Landmark addirittura è un software di architettura del paesaggio, usato anche per la pianificazione urbanistica, con interessanti grafiche 2D e 3D. Più semplice e meno pretenzioso, Google Sketchup è un software per costruire lo spazio 3D in una visuale a 360 gradi in cui inserire modelli open source 2D e 3D di oggetti, piante e molto altro.

Giardini moderni e contemporanei 

I giardini moderni e contemporanei di solito hanno uno stile piuttosto minimalista, piante sì ma anche mobili eleganti e luce. Molta luce per godersi il giardino in serata e per non ingombrare ma arricchire lo spazio. Perfetta in questo caso la catena luminosa con tante lampadine da 17 euro che trasforma il giardino in un regno dall’atmosfera magica. Ogni stringa ha 25 lampadine, se ne possono usare diverse, incrociandole come desideriamo. Questo accessorio da giardino è perfetto anche per abbellire piccoli giardini

Giardini moderni

Giardini moderni con sassi

I giardini moderni con sassi sono quelli zen, ad esempio, o quello giapponese o in generale in stile asiatico, che celebrano il connubio tra relax e poesia. Sono un paradiso di pietre, piccoli corsi d’acqua e anche cascate, volendo, oltre a piante curate e scelte tra quelle che ben si affiancano all’atmosfera zen e non la turbano.

Ci sono anche giardini rocciosi alla occidentale, più animati e colorati, con muretti a secco, composizioni e piccoli percorsi. Ci sono in questo caso pietre calcaree, granito o ardesia affiancate a piante aromatiche come il rosmarino, l’origano e la maggiorana.

Giardini moderni: immagini

Potete trovare nell’articolo idee per giardino altri spunti mentre pensate a quello che preferite realizzare tra quelli letti

Giardini moderni

Giardini moderni

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Pubblicato da Marta Abbà il 25 marzo 2018