Frasi sul rancore

Frasi sul rancore

Frasi sul rancore per non serbarlo, che è cosa nota che faccia male, non solo all’oggetto ma anche al soggetto. Anche egoisticamente, quindi, meglio non serbare rancore come molte frasi sul rancore affermano. “La vita non è che un groviglio di rancori inestricabili” ci ricorda Gao Xingjian, ma definisce “rancore: una malattia che non perdona” Guy-Guy Bouzoune.



Frasi sul rancore

Il rancore ha radici profonde ma anche origini antiche, troviamo frasi sul rancore scritte anche millenni fa, e allo stesso modo inserite in film moderni e molto amati.

Grandi rancori suscitano grandi contese. (Tito Livio)
Quanto rancore in chi si lascia “senza rancore!” (Roberto Gervaso)
La Grandezza ispira l’Invidia, l’Invidia genera Rancore, il Rancore produce Menzogne. (Dal film Harry Potter)
Il rancore prospera in una personalità stagnante, l’azione lo elimina.(Steve Chandler)

Il giorno più bello? Oggi.
L’ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L’errore più grande? Rinunciare.
La felicità più grande? Essere utili agli altri.
Il sentimento più brutto? Il rancore.
Il regalo più bello? Il perdono.
Quello indispensabile? La famiglia.
(Madre Teresa di Calcutta)

Frasi sul rancore

Frasi sul rancore e perdono

Il rancore e il perdono sono concetti che vanno di pari passo anche se non sempre il perdono segue ad un primo momento di rancore. Ci sono frasi sul rancore scritte per convincerci a perdonare, alcune ci riescono, altre meno. Facciamo una prova.

Un rancore è come un pozzo nero; il perdono come un fiume che scorre. (Chris Northrup)
Una vita vissuta senza perdono è una prigione. (William Arthur Ward)
Trattenere la rabbia, il rancore e le offese ti provoca solo muscoli tesi, un mal di testa e una mascella dolente causata dal digrignare dei denti. Il perdono ti restituisce la risata e la leggerezza nella tua vita. (Joan Lunden)

Frasi sul portare rancore

C’è chi porta rancore per una vita e non si pone nemmeno il problema di perdonare o almeno di lasciar correre. In parte è carattere ma in parte, in gran parte, è anche una scelta.

Gli uomini, se qualcuno gli fa un brutto tiro, lo scrivono nel marmo; ma se qualcuno gli fa un favore, lo scrivono sulla sabbia. (Thomas Moore)
Trattenere il rancore è come bere il veleno e sperare che l’altro muoia. (Anonimo)
Alcune ferite troppo profonde per la guarigione. (Harry Potter e l’Ordine della Fenice)

Frasi sul rancore

Frasi sul non portare rancore

Le frasi sul rancore a volte prevengono il problema e, più che il perdono, cercano di promuovere il “lasciar correre” senza nemmeno lasciarsi turbare pochi minuti dal rancore. Essere persone rancorose non è un complimento e alla lunga può anche portare a problemi di salute.

Non porto mai rancore. Mi piace camminare leggero. (Guido Rojetti)
La vita mi sembra troppo breve per spenderla ad odiare e a rimuginare sui torti altrui. (Charlotte Brontë)
Che oggi sia il giorno in cui smetti di essere ossessionato dal fantasma di ieri. Portare rancore e nutrire rabbia e risentimento è un veleno per l’anima. (Steve Maraboli)
Se il cuore umano può fare qualche sosta quando ascende verso le altitudini dell’affetto, raramente si arresta sul ripido declivio del rancore. (Honoré de Balzac)
Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l’intento di gettarlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato.(Buddha)

Se il non portar rancore ci è costato molta fatica ma abbiamo raggiunto il risultato, meritiamo un premio, un dolcissimo premio da cucinare con la persona perdonata, seguendo una ricetta di “Dolci vegolosi”, tutte gustose e ben accette anche dai vegetariani.

Frasi sul rancore

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 27 gennaio 2018