Film con gatti: i 5 imperdibili

film con gatti5
Film con gatti: ce ne sono 5 imperdibili e che di certo avete sentito. Magari non li avete visti, o non ancora con il vostro, di micione, che veglia sulla visione. Ecco quindi le trame dei 5 top film con gatti per una serata invernale a piedi caldi. Con il sottofondo di fusa e “ron ron” di un gatto vero, non in tv.



“F.B.I.: Operazione gatto” è un film con gatti americano, il titolo originale è “That Darn Cat!”e lo ha girato nel 1965 Robert Stevenson, regista anche di Mary Poppins, se vogliamo farci una idea di cosa ci aspetta.

Essendo prodotto dalla Disney, aspettiamoci un film con gatti stile commedia ma stavolta anche un po’ thriller.
Risate e un po’ di sana tensione in un film con gatti sono perfetti, un po’ come gli agguati che questi felini domestici si inventano ogni tanto regalandoci scenette memorabili, tra il buffo e l’aggressivo.

film con gatti2

In “F.B.I.Operazione gatto” siamo a Edgefield, cittadina di provincia americana, e c’è il rapimento della governante di casa Flint. I padroni di casa si disperano mentre la scomparsa vivacizza l’annoiata adolescente Patti che comincia ad interessarsi al caso Flint. Ecco che arriva il momento in cui questo diventa un film con gatti.

La 16enne trova un indizio sul rapimento proprio al collo del proprio micio D.C. e comincia ad appassionarsi alla storia, riuscendo perfino a convincere l’ufficio dell’FBI. D’altronde il detective che si dovrebbe districare negli indizi è maldestro e pasticcione e non può che affidarsi all’intuizione di Patti seguendo il gatto, convinto pure di poter così arrivare al luogo dei rapitori. Noi possiamo seguire il film, ricco di colpi di scena, per vedere se, nonostante tutto, il caso verrà risolto.

film con gatti4

Stellare è il film con gatti sempre Disney che nel 1977 viene diretto da Norman Tokar: “Il gatto venuto dallo spazio” originalmente “The Cat from Outer Space”. Con o senza micio affianco, vedere questo film con gatti è una esperienza indimenticabile: si sale a bordo di una navicella che è costretta per una avaria ad atterrare sulla Terra.

Caso vuole che a bordo ci sia anche un gatto, ovviamente spaziale, e con un nome altrettanto spaziale: Zunar 5J/90 Doric 47. Fa sorridere e pensare, l’idea del regista di mostrarci le reazioni e gli avvenimenti anche dalla sua ottica felina.

Questo è il bello di questo film con gatti, perché qui i gatti dicono la loro, ci fanno forse un po’ capire come loro ci vedono. Anche se gli effetti speciali e le scenografie sono quelle dell’epoca in cui il film è girato, il resto vale la visione, ed è tremendamente moderno, attuale, terrificante e … furbo . Come il gatto spaziale protagonista.

film con gatti7

Siamo sempre in epoca passata, 1964, ma ci spostiamo in Scozia per il prossimo consiglio sui film con gatto da non perdere. “Le tre vite della gatta Tomasina” (The Three Lives of Thomasina), diretto da Don Chaffey, racconta di un felino di casa in un 1912 dove il veterinario Andrew McDhui vive con sua figlia Mary, di sette anni, e il gatto in questione.

Gatta, pardon: lei è Tomasina, che è la voce narrante ufficiale di tutta la vicenda. Lei è una gatta grossa grossa color rosso tabby e mette in luce quanto il protagonista sia anaffettivo. Così diventato solo dopo la morte della moglie. Quando Tomasina ha un incidente, la bimba Mary si rivolge evidentemente al padre e salta fuori la sua freddezza.

Di avventura in avventura, la gatta racconta le metamorfosi di famiglia e, di vita in vita, per tre vite, eccola trovare poi finalmente una casa accogliente. Dove poter anche guardare un film con gatti in compagnia. Chissà.

film con gatti3
Poche parole e molti paesaggi, accompagnati da emozioni che non hanno bisogno né di commenti né di miagolii. Questo film con gatti è “L’incredibile avventura”, girato da Fletcher Markle nel 1963. Tra i protagonisti, ad essere sinceri, ci sono due cani, ma poi è il gatto a far da padrone e rendere la pellicola un film con gatti e basta.

I tre animali sono mossi a viaggiare da una forte nostalgia per i loro padroni dai quali sono stati crudelmente separati. Eccoci quindi, dallo schermo, seguirli per quasi 400 chilometri attraverso il Canada. Immagini meravigliose e forte senso di avventura, buoni sentimenti felini e canini, divertimento per tutta la famiglia, gatti compresi se ne avete. Per loro questo film con gatti è un po’ un “Indiana Jones”.

film con gatti1

Cambiando totalmente genere, epoca e ambientazione andiamo subito all’ultimo film con gatti, a Parigi, a due passi dalla Bastiglia. “Ognuno cerca il suo gatto” (Chacun cherche son chat) è un film di Cédric Klapisch del 1996. La protagonista è la giovane truccatrice Chloe che… cerca il suo gatto.

In verità cerca dove mettere il proprio animale per andare in ferie e dopo molti tentativi, trova una anziana che accetta, a pochi metri da casa sua. Tornata dalle vacanze, però, eccola sul serio costretta a cercare il suo gatto da circa tre giorni sparito nel nulla.

Si scatena una ricerca che coinvolge mezzo quartiere, vecchine e gattare in primis, se non un ragazzo ritardato. Trovare il gatto in questo film con gatti, non è facile, ma certamente Chloe trova sé stessa e scopre un quartiere nuovo, popolato da persone che cercano.Il suo gatto e molto altro.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi! 

Articoli correlati che potrebbero interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 8 novembre 2015