Le figure professionali più ricercate d’Italia

figure ricercate italia

I tassi di disoccupazione cresono ma ci sono ancora figure ricercate nel nostro paese. Quali sono le figure professionali più ricercate in Italia? Osservando l’andamento del mercato del lavoro degli ultimi anni è possibile effettuare delle stime accurate e delle previsioni per i prossimi anni.

Si è visto che le figure ricercate in Italia sono quelle legate al settore ingegneristico, in prima linea gli ingegneri gestionali, meccanici ed elettronici. Grazie al crescente sviluppo della green economy, sono sempre in aumento le richeiste legate a questo settore. Secondo l’ultima edizione della Mostra Convegno Expocomfort, le professioni verdi creeranno più di 1,2 milioni di contratti entro il 2020.

Il progettista eco-orientato
Tra le figure professionali più ricercate segnaliamo il progettista e disegnatore meccanico o elettronico, preferibilmente ingegnere meccanico o elettrotecnico specializzato nella progettazione di prodotti elettronici orientati alla sostenibilità ambientale.

Addetto controllo qualità
Una figura ricercata dalle aziende per verificare che i prodotti rispecchino determinati standard.

Il certificatore energetico
Per diventare certificatore energetico basta un diploma da perito industriale, agrario o geometra. Possono diventare certificatori della classe energetica degli edifici anche laureati tecnici in Ingegneria, Architettura, Scienze Ambientali, Chimica, Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali e Scienze e Tecnologie Agraria. L’accesso alla professione è determinato da un corso di 80 ore, con prezzo che oscilla tra i 700 e i 1300 euro a seconda della Regione che lo eroga.

Progettista di sistemi a energia rinnovabile
Un esperto di progettazione di impianti che producono energia rinnovabile, capace di verificare potenzialità, impatto e requistiti di un impianto. Può lavorare per enti pubblici, ministeri, regione, industrie che militano nella green economy… Si stima che lo stipendio base si aggira intorno ai 28.500 euro all’anno.

Installatore di pannelli solari
Gli installatori di pannelli solari dovranno essere in grado di allestire un impianto funzionante e perfettamente integrato con i dispositivi accessori, inoltre dovrà essere capace di effettuare manodopera ed eventuali riparazioni. L’installatore dovrà curare i rapporti con il cliente che commissiona l’azienda per l’allestimento di un impianto fotovoltaico. Scopri come diventare installatore di pannelli fotovoltaici.

Il manager energetico
La figura è stata imposta per legge nel lontano 1991 e oggi è tornata alla ribalta. A questo link vi abbiamo già spiegato come diventare energy manager ma vi ricordiamo che i titoli consigliati per svolgere questa professione sono quelli a indirizzo energetico o ambientale. Si stima che durante i primi 3 o 5 anni di carriera si potrebbero gudagnare in media 35 mila euro all’anno.

Poiché la gran parte di giovani punta ad altre professioni, tra le figure ricercate d’Italia spuntano manutentori, elettricisti, idraulici, artigiani del legno…

Pubblicato da Anna De Simone il 24 gennaio 2014