1.000 MW di energia eolica per l’Uruguay

In alcune sere d’estate, il vento dell’Uruguay soddisfa dall’80 al 90% del suo fabbisogno energetico. L’Uruguay è un paese piccolo e la sua fame energetica potrebbe essere soddisfatta quasi totalmente dai parchi eolici, molti i progetti e già attive varie realtà. E’ così che la piccola Uruguay diventerà un gigante dell’energia eolica.

Entro il 2015 l’Uruguay potrebbe aggiungere 1.000 MW di elettrici da fonti rinnovabili. Si stima che più della metà di tale capacità sarà in fase di assemblaggio entro la fine di questo 2012. La voce autorevole per l’Energia uruguayana, Ramon Mendez Galain, confida molto nell’energia eolica che potrebbe essere la più economica fonte di energia dell’Uruguay, la nazione con soli 3,3 milioni di abitanti.

Seconto quanto riferito dai comunicati ufficiali, il prezzo dell’energia eolica è sceso a 63,50 dollari per MWh, un ottimo risultato se si pensa che solo sette mesi prima costava 85 dollari per MWh. Nel 2011, la piccola nazione aveva in esercizio solo 43 MW di energia eolica ma in cantiere vie erano vari impianti eolici da 50 MW. Entro la fine del 2014 sorgeranno sei nuovi parchi eolici da 100 e 42 megawatt. Il resto della capacità sarà raggiunto entro il 2015 per una potenza totale complessiva di 1.000 MW.

I progetti dell’Uruguay non sorgono dal nulla. La nazione ha una storia di crescita costante nel campo dell’energia pulita. Per esempio, nel 2007 l’UNDP e la Global Enviroment Facility, in collaborazione con la Direzione Nazionale per l’Energia, hanno potuto dar vita al Parco Eolico di Caracoles, un impianto eolico di nuovissima generazione, capace di fornire una potenza di 20 MW. Grazie a questo impianto si è potuto lasciare alla spella la dipendenza da impianti idroelettrici e a combustibile d’olio.

A innescare la corsa verso l’eolico non è stata una spinta ecovirtuosa. La Nazione ha visto nell’eolico una fonte di energia pulita ed economica, soprattutto in seguito alle siccità che avevano ridotto il volume d’acqua disponibile per gli impianti idroelettrici. La capacità idroelettrica dell’Uruguay è di circa 1.500 MW, tale potenza sarà compensata dalla centrali eoliche quando saranno tutte operative.

Pubblicato da Anna De Simone il 27 giugno 2012