Come disinfettare casa in modo naturale

come disinfettare casa in modo naturale

Disinfettare il nostro ambiente domestico è un’operazione essenziale, se vogliamo assicurare il benessere e la salute di tutta la famiglia. Per disinfettare casa non necessariamente occorrono prodotti specifici che tra l’altro possono contenere ingredienti tossici; la natura si rivela sempre nostra alleata grazie alle risorse naturali di cui dispone.


Mantenere la nostra casa pulita dai germi e da altri agenti pericolosi può essere una pratica semplicissima. Di fatto i prodotti naturali hanno la stessa efficacia di quelli industriali e pertanto vale la pena tenerli in considerazione; eviteremo così i costi di quei disinfettanti che non ci piace acquistare al supermercato.

Come disinfettare casa, rimedi naturali fai da te

Aceto con acqua ossigenata

Ormai tutti conoscono i grandi benefici dell’aceto come disinfettante. Unendo questo prezioso ingrediente all’acqua ossigenata (o perossido di idrogeno), si avrà un disinfettante molto efficace
Grazie a questo composto potrete eliminare in modo efficace il batterio Escherichia coli e la maggior parte dei germi. Vi sarà molto utile per la pulizia quotidiana della cucina, e potrete anche usarlo per lavare i piatti se aggiungerete un pò di bicarbonato di sodio al composto.
Preparazione
In un contenitore con un nebulizzatore, versate 500 ml di aceto bianco, 400 ml di acqua e 50 ml di acqua ossigenata. Agitate bene prima di spruzzare il composto sulle superfici interessate
Per pulire il piano-cucina, basta spruzzare un po’ d’acqua ossigenata e, in seguito, aggiungere un po’ di aceto poi strofinare con un panno.

L’olio di eucalipto

L’olio di eucalipto è facilmente reperibile in qualsiasi erboristeria o in negozi specializzati. E’ un validissimo alleato della salute; può rivelarsi efficace nella cura del raffreddore e persino della bronchite.Si tratta, però, anche di un valido alleato per disinfettare casa in modo naturale; combatte batteri e germi inoltre allontana le zanzare, lasciando in casa una gradevole fragranza di freschezza.
Preparazione
Per ogni litro d’acqua aggiungete 150 ml di olio di eucalipto. Questo composto , oltre ad eliminare i germi, combatte lo sporco d’ogni genere.

Bicarbonato

Per le sue notevoli virtù, il bicarbonato non dovrebbe mai mancare in casa: è risorsa efficace per disinfettare la casa in modo naturale inoltre è in grado di eliminare i cattivi odori. E’ anche un ottimo repellente per gli insetti.

Per disinfettare il forno
Per disinfettare il forno in modo naturale, basta spruzzare dell’acqua all’interno del forno poi cospargervi due cucchiai di bicarbonato di sodio. Chiudete il forno e lasciate agire un paio d’ore o, se lo preferite, per tutta la notte e rimuovete il giorno successivo. Operazione da eseguire a forno spento.
Fatto ciò, dovrete solo lavare con un panno umido con acqua e sapone e risciacquare.

Per disinfettare le tubature
Per mantenere le tubature in perfetto stato, basta mettere due cucchiai di bicarbonato nello scarico e subito dopo versate circa 250 ml di aceto. Lasciate agire per tutta la notte e poi, la mattina successiva, risciacquate con acqua calda.

Aceto e limone

Il limone, insieme all’aceto, è un potente disinfettante per la casa, molto utile anche per la pulizia del bagno.
Ingredienti

  • 1 litro d’acqua
  • ¼ di litro di aceto bianco
  • Il succo di un limone
  • Una bottiglia con nebulizzatore

Preparazione e applicazione
Versate tutti gli ingredienti in una bottiglia di plastica o vetro e agitate bene. Per l’applicazione basta inumidire un panno e pulire tutte le superfici della casa che desiderate disinfettare. Per pulire il wc, dovrete versare dell’acqua molto calda e lasciare agire questo composto per tutta la notte.

Acqua ossigenata e tea tree oil

Per disinfettare e pulire nelle zone più difficili o caratterizzate da una maggiore presenza di germi, come ad esempio le zone in cui risiedono i nostri amici a quattro zampe, possiamo ricorrere a questo composto a base di acqua ossigenata e tea tree oil.
Ingredienti

  • 750 ml d’acqua
  • ¼ di tazza di acqua ossigenata
  • 20 ml di succo di limone
  • 10 gocce di tea tree oil
  • Una bottiglia pulita con nebulizzatore

Preparazione
Versate tutti gli ingredienti nella bottiglia e agitate bene prima dell’uso. Spruzzate questo composto nelle zone più difficili da pulire, come ad esempio nella lettiera del gatto oppure nella cuccia del cane. L’acqua ossigenata e il tea tree agiscono come buoni repellenti per pulci e zecche, pertanto sarà il nostro alleato più efficace per mantenere l’igiene dei nostri animali domestici.

Applicate e lasciate agire per circa mezz’ora. Successivamente, pulite con un panno e risciacquate con acqua calda.

Pubblicato da Anna De Simone il 19 gennaio 2016