Diradamento dei capelli, rimedi naturali


Diradamento dei capelli: quali sono le cause e i rimedi più efficaci per combattere i capelli diradati con ingredienti facilmente reperibili in casa o in erboristeria.

Oggi parliamo di un problema che in genere coinvolge i maschietti, ma che può riguardare spesso anche le donne: il diradamento dei capelli. Parliamo di un fenomeno in costante crescita anche nel mondo femminile, con non poche frustrazioni per noi donne che diamo molta importanza alla salute dei nostri capelli. Il diradamento diventa visibile quando il fusto del capello si assottiglia: vi è maggiore caduta di capelli, finendo, talvolta, per lasciare scoperto parte del cuoio capelluto. Cerchiamo, pertanto, di conoscere le cause di questo problema e i rimedi per combattere i capelli diradati

Diradamento dei capelli, cause

È piuttosto normale perdere diversi capelli al giorno. Generalmente, la caduta dei capelli è di natura transitoria. In ogni caso non va sottovalutata: è bene intervenire con tempestività sui follicoli piliferi, stimolando la ricrescita dei capelli. Ma quali sono le cause?

In genere, il diradamento dei capelli è determinato dallo stress lavorativo, dalle tensioni quotidiane e familiari. Anche l’inquinamento ambientale può essere la causa. Ma non solo! Prodotti di scarsa qualità, trattamenti cosmetici aggressivi, gli squilibri ormonali (è il caso delle disfunzioni tiroidee e delle sindrome dell’ovaio policistico), la poca attività fisica e una cattiva alimentazione  favoriscono e peggiorano il diradamento dei capelli. Per trattamenti aggressivi intendiamo  tinture, colpi di sole, decolorazioni, permanenti….

Diradamento dei capelli, rimedi naturali

Per combattere il problema dei capelli diradati possiamo sfruttare i rimedi naturali! Parliamo di ingredienti  in grado di aumentare lo spessore dei capelli e di contrastarne la caduta. Prendiamo nota!

Olio di cocco e succo di limone

Grazie all’elevata presenza di aminoacidi essenziali, sali minerali e acidi grassi, presenti in questi ingredienti otterremo una valida  soluzione per combattere il diradamento dei capelli. Questo trattamento inoltre è in grado di riattivare la circolazione del cuoio capelluto, migliorare l’ossigenazione dei follicoli, stimolando la crescita dei capelli.

Cosa ci occorre

  • 50 grammi di olio di cocco
  • 10 ml di succo di limone biologico

Come procedere

  1. Versare in una terrina l’olio di cocco e il succo di limone e mescolare per bene gli ingredienti
  2. Dividere i capelli in ciocche poi applicare il composto sui capelli e in particolar modo sulle radici con le mani
  3. Praticare un massaggio di circa 5 minuti e lasciare agire per almeno 60 minuti
  4. Trarcorso il tempo, risciacquare con acqua tiepida
  5. Ripetere il trattamento almeno due volte a settimana.

Aloe vera e olio di mandorle

La combinazione di questi due ingredienti forniscono al cuoio capelluto vitamine e sali minerali. Questo trattamento aiuta a ridurre l’eccessiva caduta di capelli. Inoltre regola l’attività delle ghiandole sebacee e favorisce l’idratazione e la pulizia dei follicoli piliferi.

Cosa ci occorre

  • 80 grammi di gel di aloe vera
  • 50 grammi di olio di mandorle

Come procedere

  1. Estrarre il gel fresco da una foglia di aloe vera
  2. Versare il contenuto in una terrina, aggiungere l’olio di mandorle e mescolare per bene gli ingredienti
  3. Inumidire i capelli e applicare il composto con le mani iniziando dalle radici fino ad arrivare alle punte
  4. Lasciare agire per circa 45 minuti poi risciacquare
  5. Praticare il trattamento 2 volte a settimana.

Olio di jojoba, salvia e rosmarino

Gli oli essenziali impiegati per realizzare questo rimedio naturale sono ricchi di principi attivi che aiutano a stimolare la crescita dei capelli, rafforzandoli alle radici. È un trattamento davvero efficace non solo per ridurre il diradamento ma anche per risolvere problemi di doppie punte e capelli secchi.

Cosa ci occorre

  • 50 grammi di olio di jojoba
  • 5 grammi di olio di salvia
  • 5 grammi di olio di rosmarino

Come procedere

  1. Versare in una terrina gli ingredienti sopra citati e mescolare per bene
  2. Dividere i capelli in ciocche poi applicare il composto sulle ciocche partendo dalle radici
  3. Massaggiare i capelli per circa 5 minuti poi lasciare agire per altri 20  minuti
  4. Trascorso il tempo, lavare i capelli come di consueto, preferendo uno shampoo naturale
  5. . Ripetere il trattamento almeno 2 volte a settimana.

NOTA BENE: possiamo preparare uno shampoo fatto in casa sfruttando gli ingredienti più affini alle esigenze del nostro cuoio capelluto. Per maggiori info vi rimando alla lettura dell’articolo “Shampoo naturale fai da te

Olio di ricino e miele

Gli acidi grassi presenti nell’olio di ricino aiutano a nutrire i capelli fragili, donando più volume alla chioma. Combinando l’olio con il miele otterremo un impacco efficace in grado di arrestare la caduta di capelli.

Cosa ci occorre

  • 80 grammi di olio di ricino
  • 80 grammi di miele biologico

Come procedere

  1. Versare in una terrina l’olio di ricino e il miele poi mescolare per bene
  2. Inumidire i capelli e applicare il composto su tutto il cuoio capelluto praticando un leggero massaggio per 5 minuti
  3. Fatto ciò, lasciare agire per circa mezz’ora
  4. Risciacquare con acqua fredda
  5. Ripetere il trattamento almeno due volte alla settimana.

Olio di ricino, dove comprarlo e prezzo

L’olio di ricino non è facilmente reperibile in commercio. Per acquistarlo possiamo rivolgerci presso un’erboristeria ben fornita o sfruttare la compravendita online dove troveremo prezzi molto competitivi. Su Amazon, un buon prodotto è proposto al prezzo di 6,99 euro con spese di spedizione incluse. Vi segnalo questo prodotto perché ho avuto modo di testarlo in prima persona.

L’unica “nota dolente” sta nella conservazione. L’olio di ricino è ricco di acidi grassi omega 3 e omega 6, per questo tende a ossidarsi facilmente, pertanto se non conservato bene puzza! Conservate il flacone in un luogo fresco e buio e chiudete la confezione subito, dopo ogni impiego.

Per tutte le informazioni sul prodotto citato vi rimando a questa pagina Amazon. Il prezzo di 6,99 euro è riferito a un flacone da 250 ml.

Pubblicato da Anna De Simone il 9 aprile 2018