Differenziare con un clic

Dove butto questa scatola? E i bicchieri di plastica? Via, tutto nello stesso cestino, sarà lui a differenziare per noi! La raccolta differenziata talvolta può risultare difficile, è per questo che arrivano le macchine che lo fanno per noi.

Le aziende e gli ingegneri di tutto il mondo, stanno facendo il possibile per riciclare i rifiuti e preservare le risorse non rinnovabili presenti in natura. Tra questi sforzi vi quello della WMS Industries che sta lavorando alla creazione di una macchina in grado di separare i rifiuti. Il dispositivo appare come una grossa scatola in metallo, rettangolare. In questa scatola andrebbero gettati via i rifiuti che saranno separati e classificati mediante uno “scivolo” che li condurrà nel comparto giusto.

Suddividere i rifiuti è il primo passo del riciclaggio. La società di Dubai, ha progettato tale apparecchiatura proprio per il suo paese. In località come Dubai, il riciclaggio non è una pratica molto diffusa, i tassi del riciclo in tali località remote è inferiore al 10% ma con una buona raccolta differenziata i materiali sarebbero pronti per essere riutilizzati.

Se il riciclo è ottimizzato, l’ambiente è più tutelato perché le emissioni di gas a effetto serra legate alle discariche sono drasticamente ridotte, per non parlare delle riduzioni di energia nelle fasi di produzione e di trattamento dei materiali.

Insomma, questa macchina aiuterà a preservare l’ambiente. Essa è pensata per paesi come Dubai ma anche in Europa o negli Stati Uniti potrebbe fare la sua parte, immaginatela in azione nelle strutture ricettive o negli hotel! L’apparecchio ha diversi pulsanti e funzioni, in base alla tipologia di rifiuti che si necessita differenziare. Tutte le fasi della suddivisione meccanica possono essere monitorate.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 maggio 2012