Detergenti naturali per la casa

Detergenti naturali per la casa: dal pavimento ai vetri ecco alcune ricette davvero efficaci per pulire casa con ingredienti naturali facilmente reperibili in casa.

Grazie a una maggiore consapevolezza ambientale, nelle case degli italiani si stanno sempre pi diffondendo detergenti a basso impatto ambientale. In molti, infatti, preferiscono scegliere i prodotti biologici a discapito di quelli chimici presenti in commercio, in quanto ricchi di agenti aggressivi: l’impiego di ingredienti naturali è una delle alternative più convenienti, sia per la tutela dell’ambiente che delle nostre tasche.

Detergenti naturali per la casa, le ricette

Per fortuna, esistono diverse soluzioni home made che, per un costo molto ridotto, possono sostituire i prodotti chimici da banco che solitamente usiamo per pulire casa. In questo articolo vi suggeriremo alcune ricette davvero efficaci per la pulizia della casa. Prendete nota!

Detergenti naturali per pulire pavimenti e superfici

E’ risaputo che lo sporco e i batteri si accumulino sui pavimenti e sulle superfici della cucina: come intervenire?

Possiamo abbinare le proprietà antibatteriche di due ingredienti come il bicarbonato di sodio e l’aceto che, tra l’altro, si rivelano ottimi sbiancanti.

-Cosa ci occorre

  • 120 ml di aceto di vino bianco
  • 120 ml d’acqua distillata calda
  • 20 grammi di bicarbonato di sodio
  • 5 ml di olio essenziale di pino lavanda

-Come si prepara

  1. Versare tutti gli ingredienti in una bacinella pulita e mescolare il tutto fino a ottenere un composto omogeneo
  2. Una volta che il detergente naturale sarà pronto per l’uso, trasferire il prodotto in un flacone con spruzzo.

Può essere impiegato sulle superfic lavabili; basta spruzzare un pò di prodotto e strofinare con un panno, con una spugna oppure con una spazzola.

Detergente naturale per pulire le piastrelle del bagno e della doccia

Sulle piastrelle del bagno e della doccia si accumulano sempre muffa e sporcizia; si tratta di una zona umida che ne facilita la proliferazione. Per pulire e disinfettare le piastrelle in modo efficace senza l’impiego dei prodotti chimici basta diluire un po’ di bicarbonato di sodio in acqua ossigenata. Provar per credere!

-Cosa ci occorre

  • 60 ml di acqua ossigenata
  • 120 grammi di bicarbonato di sodio
  • 10 gramme di sapone liquido, preferibilmente fatto in casa

-Come si prepara

  1. Versare il bicarbonato di sodio i una bacinella insieme all’acqua ossigenata poi aggiungere il sapone liquido
  2. Mescolare il tutto fino a ottenere un composto omogeneo, poi versare il prodotto in un flacone da riciclare
  3. Spruzzare il prodotto direttamente sulle piastrelle e strofinare con l’aiuto di una spugna sulle superfici poi risciacquare con acqua tiepida

Se si tratta di sporco difficile, è preferibile applicare il prodotto e lasciarlo agire per circa 10 minuti.

Detergente naturale per pulire le finestre

Un modo efficace e a costo zero per pulire i vetri, consiste semplicemente nel passare un panno bagnato e asciugare con i fogli di giornale. In questo modo non dovremmo ricorrere ai classici prodotti da banco e soprattutto avrà zero costi. Se il vetro è troppo sporco e questa soluzione non è abbastanza efficace, possiamo ricorrere a questa ricetta

Cosa ci occorre

  • 10 grammi di bicarbonato di sodio
  • 100 ml d’acqua
  • 1 flacone con nebulizzatore

Come si prepara

  1. Versare il bicarbonato di sodio e l’acqua nel contenitore spray e agitare per bene.
  2. Spruzzare il detergente fai da te su i vetri poi strofinare con un panno morbido o con dei fogli di giornale asciutti.

Detergente naturale per pulire i piatti

Esistono diverse alternative per pulire i piatti, bicchieri, posate…insomma tutti gli utensili da cucina. Si tratta di una ricetta a base di limone, ovvero uno dei migliori ingredienti per disinfettare, sbiancare e sgrassare le superfici.

-Ingredienti

  • 50 grammi di sapone bianco biodegradabile
  • 3,5 litri d’acqua
  • 150 ml di aceto di vino bianco
  • 1 limone

-Come si prepara

  1. Versare l’acqua in una bacinella poi grattugiare il sapone e mescolare per bene fino a ottenere un composto omogeneo
  2. Aggiungere l’aceto bianco poi il succo di limone
  3. Mescolare ancora per bene il tutto

Usare il prodotto per lavare i piatti, le pentole e gli altri utensili da cucina po risciacquare con acqua tiepida

Detergente naturale per fare il bucato

Ecco come fare un detergente naturale per il bucato con ingredienti non solo naturali ma anche low cost.

-Cosa ci occorre

  •  Pentolone grande
  • 5 litri di acqua
  • Una tavoletta di sapone di marsiglia
  • 5 cucchiai di bicarbonato di sodio

-Come si prepara

  1. Versare l’acqua nella pentola poi fare bollire
  2. Nel frattempo grattugiare il sapone fino a ridurlo in scaglie
  3. Quando l’acqua inizia a bollire, spegnere il gas e aggiungere le scaglie di sapone: qualche secondo e il sapone si dissolverà completamente
  4. Subito dopo, aggiungere il bicarbonato

Il detersivo fai da te per la lavatrice è piuttosto efficace tuttavia, in alcune situazioni (sporco ostinato, macchie difficili o troppo vecchie..) potrebbe essere utile usare un detersivo più potente.

Il brand Winni’s propone un detersivo biodegradabile per lavatrice ipoallergenico, preparato con oli vegetali. Il detersivo in questione ha un basso impatto ambientale è efficace già a 30°C (non necessita di alte temperature per eliminare le macchie) e non è neanche troppo costoso: un flacone da un litro e mezzo si compra 3,89 euro e può affrontare 25 lavaggi. Il detersivo in questione è a base dell’antico Sapone di Aleppo.

Link utili: Detersivi biodegradabili Winnis su Amazon

Ti potrebbe interessare anche

Luffa: spugna naturale

Pubblicato da Anna De Simone il 17 gennaio 2017