Detergente naturale fai da te per le pulizie domestiche

detergente naturale fai da te
Quando ci dedichiamo alle pulizie domestiche, bisogna fare molta attenzione ai detergenti che adoperiamo; non è da escludere una brutta allergia sulle mani causata da un detergente spesso aggressivo! In alternativa ai prodotti da supermercato per la pulizia della casa, possiamo ricorrere al fai da te per realizzare un detergente naturale amico dell’ambiente con effetto sgrassante ed igienizzante e soprattutto molto economico. In più, con il fai da te, si riducono i rifiuti da smaltire! A tal proposito vi illustreremo come realizzare un detergente naturale fai da te per le pulizie domestiche.


Detergente naturale fai da te, cosa ci occorre

  • Contenitore spray preferibilmente riciclato
  • 500 ml di acqua calda
  • 1 cucchiaio detersivo per piatti
  • 3 cucchiai di sapone neutro
  • 45 grammi di bicarbonato di sodio
  • 10 gocce di olio essenziale di limone
  • Contenitore graduato

Detergente naturale fai da te, la preparazione

  1. Versate l’acqua calda nel contenitore poi aggiungete il sapone neutro
  2. Agitate con forza fino a sciogliere per bene il sapone nell’acqua: assicuratevi che non ci siano residui del vecchio detergente nel contenitore per garantire la naturalità del detergente che state realizzando
  3. Versateci il bicarbonato ed aggiungeteci il detersivo per piatti, preferibilmente bio
  4. Agitate il tutto vigorosamente, in modo da amalgamare per bene tutti gli ingredienti all’interno.
  5. Fatto ciò, aggiungete l’olio essenziale di limone: il limone ha spiccate proprietà disinfettanti e antimicrobiche, in più, renderà lucidissime le superfici che andrete a pulire con questo spray multiuso.

Ecco pronto il vostro detergente naturale fai da te: per un migliore risultato, agitate sempre bene prima di ogni utilizzo. Di solito i preparati fatti in casa lasciano il deposito sul fondo del contenitore non perché siano meno efficaci o meno buoni solo perché non contengono sostanze chimiche che li legano.

Conservare il detergente naturale fai da te in un luogo fresco, non sotto la luce e il calore per non perdere la sua efficacia.
Poiché non è un prodotto inquinante, può essere impiegato su superfici che entrano in contatto con i cibi.

Detergente naturale fai da te, l’impiego
Il detergente naturale fai da te può essere impiegato per pulire qualsiasi superficie lavabile sia in bagno che in cucina.
Ecco, bastano piccoli accorgimenti come quello dell’impiego dei prodotti naturali per contribuire ad avere un ambiente migliore e risparmiare.

Pubblicato da Anna De Simone il 26 maggio 2014