Deodorante naturale per il corpo: come prepararselo da soli

deodorante

Sì è possibile prepararsi da soli un ottimo deodorante naturale per il corpo ad è anche decisamente facile ed economico. Non che i deodoranti per il corpo in commercio non siano validi, ce ne sono di ottimi e soprattutto di ogni tipo, ma a ben guardare basta poco per ottenere un deodorante naturale mescolando bene due o tre ingredienti base.

Il risultato sarà un deodorante eco-bio per il corpo fatto su misura per voi, perché l’avrete preparato da soli, un po’ più delicato o un po’ più intenso a vostro piacimento, naturale negli ingredienti e privo delle sostanze aggressive e irritanti che si trovano in molti deodoranti in commercio. Anche il portafogli vi dirà grazie.

Prima della ricetta del deodorante fai da te, ancora qualche informazione. Saponi, creme, cremine, profumi, deodoranti: sappiamo cosa contiene la roba che ci spalmiamo addosso? Il sapone se aggressivo sconvolge l’equilibrio acido naturale della pelle, rendendola vulnerabile ai germi e alle sostanze chimiche. I deodoranti distruggono la flora che protegge la pelle, e gli antitraspiranti che utilizzano i sali di zinco e di alluminio per bloccare la sudorazione dai pori impediscono la fuoriuscita delle tossine.

L’alternativa naturale ed economica per un ottimo deodorante naturale per il corpo è a portata di mano. Per un deodorante naturale in polvere ci sono buccia d’arancio, limone e rizoma di giaggiolo, ridotti appunto in polvere, che si possono usare come il talco; oppure si può far ricorso al semplice bicarbonato di sodio, che riduce al minimo gli odori e assorbe la traspirazione.

Se preferite un deodorante naturale in crema procuratevi un vasetto di crema idratante naturale neutra, meglio se un po’ liquida, e aggiungete qualche goccia di essenza naturale profumata. Dopo aver mescolato e amalgamato la soluzione sarà diventata un ottimo deodorante, ma vi sarà costata meno rispetto all’acquisto di un deodorante profumato.

Per un deodorante naturale spray, si ricorre ancora al buon vecchio bicarbonato di sodio. Mettetene un cucchiaio in un bicchiere d’acqua, mescolate, lasciate sciogliere e riposare per circa un’ora. A questo punto versate in uno spruzzatore trattenendo l’eventuale fondo che non si è disciolto e aggiungete qualche goccia di essenza profumata.

E se in casa volete farvi anche il dentifricio leggete qui.

Pubblicato da Michele Ciceri il 25 agosto 2013