Croissant fatti in casa, ricetta vegan

croissant fatti in casa

Invece di scendere al bar, hai mai pensato di fare colazione con i croissant fatti in casa? Sono l’ideale per una colazione sana e povera di grassi. A tal proposito vi illustreremo la ricetta vegana dei croissant fatti in casa; prepararli sarà divertente e semplicissimo! Per rendere più genuino il vostro croissant fatti in casa, farcite con della marmellata di arance fatta in casa

Croissant fatti in casa, gli ingredienti per 6 croissant

  • 160 gr di farina
  • 80 gr di farina Manitoba
  • 50 grammi di zucchero di cannella
  • 1 cucchiaino di malto
  • 30 grammi di olio di colza
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
  • 1/2 bustina di vanillina
  • La buccia grattugiata di un limone (o arancia)
  • 1 pizzico di sale
  • Marmellata un cucchiaio

Croissant fatti in casa, la preparazione

  1. Versate dentro una terrina metà della farina normale e metà di quella manitoba poi aggiungete un pizzico di sale
  2. Fate sciogliere il lievito di birra in 1/3 di bicchiere di acqua tiepida e versatelo nella terrina insieme alla farina
  3. Amalgamate ed impastate fino ad ottenere un panetto di pasta morbido e non appiccicoso poi adagiatelo dentro una ciotola e copritelo con carta stagnola
  4. Accendete il forno a 60 gradi e lasciatelo acceso per circa 5 minuti poi spegnetelo e posizionate al suo interno la ciotola con il panetto
  5. Lasciate lievitare per circa due ore
  6. Trascorso il tempo, il panetto sarà raddoppiato
  7. Mettete il resto della farina sul piano di lavoro, aggiungendo lo zucchero, il cucchiaino di malto, l’olio, la vanillina e il limone
  8. Mescolate e impastate aggiungendo qualche cucchiaio di acqua tiepida
  9. Continuate ad impastare in modo tale che tutti gli ingredienti risultino ben amalgamati poi aggiungete il panetto preparato precedentemente e impastate ancora fino ad ottenere un panetto elastico e morbido
  10. Stendete l’impasto a forma di cerchio di circa 1/2 cm di spessore
  11. Con l’aiuto di un tagliapasta dividete l’impasto in sei spicchi uguali
  12. Mettete su ogni spicchio 1 cucchiaino di marmellata poi avvolgete ogni spicchio partendo dall’esterno verso l’interno in modo da dare alla pasta la forma di un cornetto
  13. Una volta ottenuti i croissant, adagiateli sulla carta da forno
  14. Coprite i croissant fatti in casa con carta stagnola unta e lasciate lievitare per una notte al riparo da correnti d’aria
  15. Al mattino, scaldate il forno a 180 gradi, mettete in forno per 15 minuti circa, scoprendo i cornetti appena prima di cuocerli
  16. Sfornate i croissant fatti in casa non appena avranno raggiunto la giusta doratura.

ATTENZIONE: usate una teglia abbastanza grande al momento della lievitazione e adagiateli distanziandoli di almeno 8 centimetri dato che lievitando aumenteranno di volume.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 gennaio 2014