Crema corpo fai da te, ingredienti naturali

crema corpo fai da te
Nell’articolo precedente abbiamo suggerito la ricetta della crema viso fai da te, ora vi illustreremo come fare una crema corpo fai da te. La crema corpo fatta in casa non contiene sostanze chimiche, quindi è sicuramente meno aggressiva sulla pelle pur rimanendo un prodotto efficace. Inoltre è anche economica, aspetto da non sottovalutare, e non impatta con l’ambiente dato che non vi sono sprechi sul confezionamento.

Crema corpo fai da te per pelli secche e sensibili

Ingredienti

  • 150 ml di acqua
  • 150 ml di olio di mandorle
  • 15 grammi di cera di api finemente grattugiata
  • 25 gocce del vostro olio essenziale preferito: testare la fragranza prima su strisce di carta bianca.

Occorrente

  • Frullatore
  • Pentolino
  • Vasetto di vetro

Preparazione:

  1. Fate sciogliere la cera d’api a bagnomaria
  2. Fatto ciò, aggiungete l’olio di mandorle e mescolate il tutto in maniera energica fino a rendere il composto omogeneo poi lasciate raffreddare per qualche minuto, facendo attenzione che la cera non si solidifichi di nuovo
  3. Versate l’acqua nel frullatore e aggiungete poco alla volta il composto appena preparato
  4. Aggiungete le gocce del vostro olio essenziale preferito poi azionate il frullatore a bassa velocità per un paio di minuti
  5. Conservate la crema corpo fai da te nei vasetti di vetro a chiusura ermetica

Applicate la crema tutte le mattine, preferibilmente appena dopo la doccia.

Crema corpo fai da te, trattamento anticellulite

Ingredienti:

  • 100 grammi di sale marino grosso
  • 15 cucchiai di olio vegetale di cartamo BIO
  • 5 grammi di caffeina naturale
  • 2 cucchiai di gel aloe vera

Procedura

  1. Mescolate il sale grosso con l’olio di cartamo fino ad ottenere un composto omogeneo
  2. Aggiungete la caffeina, l’aloe vera e mescolate ancora

Applicazione

  1. Applicate la crema fai da te anticellulite in piccole quantità, sulle zone colpite da cellulite come le cosce, la pancia o la parte superiore delle braccia: prima del trattamento è preferibile fare una doccia con acqua calda
  2. Massaggiate con delicatezza per almeno 5 minuti eseguendo un movimento circolare: non sfregate con troppa energia perchè il sale è fortemente abrasivo
  3. Avvolgete la zona trattata con la pellicola trasparente e lasciate in posa per 15 minuti, per consentire al sale di estrarre le tossine della cellulite. Trascorso il tempo, sciacquate bene sotto la doccia, senza applicare il sapone

Vi potrebbe interessare anche l’articolo su “Cartamo: pianta e olio

Pubblicato da Anna De Simone il 18 marzo 2014