Come costruire una zanzariera

L’estate è arrivata e puntuali vengono a farci visite le fastidiosissime zanzare. Per combattere le zanzare, il rimedio più efficace è la zanzariera. Costruire una zanzariera non è difficile, ci vuole solo tempo e pazienza. Se non sapete come si costruisce nessun problema. Nell’articolo vi illustreremo come costruire una zanzariera passo per passo.

Come costruire una zanzariera, l’occorrente
1 telo per la zanzariera: la misura dipende dalla misura della finestra
1 paio di forbici
1 squadra
1 confezione di puntine da disegno
1 martello
Chiodi da 2,5 cm per il legno
Chiodi da 4 cm per il legno
1 rotolo di nastro da imballaggio
4 tasselli piatti in legno 12 x 4 cm di spessore almeno 1,5 cm
4 listelli quadrati spessore 2 x 2 cm della misura della finestra ( di cui 2 per  l’altezza e due per la larghezza)

Indicazioni utili: prima di procedere dovete prendere le misure della finestra sia in altezza che in larghezza

Come costruire una zanzariera, la procedura

  1. Poggiate i listelli quadrati a terra e costruite il telaio, con l’aiuto della squadra
  2. Fissate i listelli utilizzando i chiodi da 4 cm
  3. Mettete i quattro tasselli in maniera trasversale su ogni angolo del telaio, come nella foto

  1. Girate il telaio e stendete il telo sul lato esterno della cornice
  2. Partite da uno dei lati lunghi del telaio e piegate man mano il bordo del telo verso l’interno
  3. Ripetete l’operazione anche per il lato corto del telaio
  4. Fissate con una puntina il telo ripiegato all’angolo della cornice
  5. Tenete il telo bello teso e fissate il bordo ripiegato lungo tutto il telaio, mantenendo una distanza di 4 o 5 cm tra una puntina e l’altra
  6. Capovolgete il telaio dall’altra parte e con le forbici tagliate il telo dentro la cornice che è avanzata

Come costruire una zanzariera, ancoraggio alla finestra
Una volta terminata la zanzariera bisognerà ancorarla alla finestra. Per fare ciò ci servirà il nastro da imballaggio che useremo per creare una sorta di guarnizione isolante.

  1. Prendete il nastro a mettetelo lungo tutti i bordi della cornice, facendo attenzione a farlo sporgere oltre il listello per metà della sua larghezza
  2. Ripiegare il nastro sporgente su se stesso, premendo bene per eliminare eventuali bolle d’aria
  3. Ora inserite il telaio nel vano finestra, posizionando il lato esterno verso se stessi e premete leggermente per incastrarlo alla finestra.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 20 giugno 2013