Come costruire un nido per galline ovaiole

galline

Come costruire un nido per galline ovaiole: i materiali e le istruzioni per costruire un nido per galline fai da te, partendo con semplici tavole di legno.

Di seguito vi forniamo le istruzioni e l’elenco dei materiali che serviranno alla costruzione di un nido per galline ovaiole da inserire all’interno o all’esterno del pollaio. Le misure indicate si riferiscono a un nido collettivo per un pollaio di 10 galline ovaiole.

Per costruire un nido per galline ovaiole vi serviranno sei tavole di legno dallo spessore di 2 cm, chiodi per fissare le tavole e 2 cerniere.

Per costruire un nido per galline ovaiole avrete bisogno di una tavola di legno dallo spessore di 2 cm, alta 50 cm e lunga 80 cm. Questa tavola sarà la parete posteriore del vostro nido e dovrà consentire l’accesso al nido alle galline mediante un’apertura rettangolare di 20 cm x 30 cm.

Un’altra tavola, sempre dallo spessore di 2 cm, farà da parete anteriore e dovrà avere altezza di 40 cm e lunghezza di 80 cm. Il dislivello di 10 cm tra la parete posteriore e quella anteriore occorre per la realizzazione di un tetto spiovente.

A causa del tetto spiovente, le due pareti laterali dovranno essere da un lato alte 50 cm e via via diminuire di altezza fino ai 40 cm del lato opposto. Lo spessore delle pareti laterali dovrà essere sempre di 2 cm mentre la lunghezza dovrà essere di 50 cm.

La base del vostro nido per galline ovaiole dovrà essere 80 cm x 50 cm. Nel costruire un nido per ovaiole la parte più difficile sta nella realizzazione del tetto spiovente ma non per il tetto in sé, piuttosto per la presenza di un apertura che vi consentirà di raccogliere le uova. Per garantire la raccolta delle uova vi serviranno due cerniere da destinare al tetto.

Vi consigliamo di costruire un nido per galline ovaiole con tetto spiovente cosicché le galline non potranno usare il tetto come posatoio imbrattando la parte antistante all’ingresso e soprattutto sporcando la zona che servirà come accesso per la raccolta delle uova.

Se intendete realizzare un nido per galline ovaiole da mettere all’esterno del pollaio, le isruzioni restano invariate, l’unico step in più consiste nel dover operare un foro a una delle pareti del pollaio, quella che all’esterno accogliere il nido. Il foro dovrà essere operato in corrispondenza all’apertura di accesso destinata alle galline e presente nel nido, quella che nelle istruzioni è stata descritta con le misure 20 cm di base e 30 cm di altezza.

Pubblicato da Anna De Simone il 9 aprile 2015