Come entrare nel Corpo forestale dello Stato

Gli Agenti Forestali hanno il compito di tutelare le nostre montagne, gli alberi, i boschi, i mari e gli animali selvatici che ci risiedono. Gli Agenti del Corpo Forestale dello Stato sono un apposito Corpo composto da uomini e donne che hanno scelto di vivere a contatto con la natura per difenderla. Sono dei veri e propri “poliziotti” con la divisa grigio verde.

Gli agenti forestali prestano servizio presso il Corpo Forestale dello Stato (CFS) e il loro scopo è quello di prevenire gli atti illeciti contro l’ambiente fermando e sanzionando chi distrugge la natura o ferisce gli animali, chi inquina l’aria, l’acqua o la terra. Altri reati diffusi sono gli incendi di boschi e la pesca senza licenza o in aree marine protette. Infatti, ciò che molti ignorano è che il Corpo Forestale dello Stato abbia una sezione dedicata alla salvaguardia degli habitat marini. Il servizio nautico del Corpo Forestale dispone di mezzi d’altura per affrontare il mare aperto, sia di mezzi specifici per l’impiego lungo i fiumi o nei laghi.

I reati ambientali più frequente nelle aree marine, comprendono scarichi in mare di sostanze tossiche e la pesca abusiva. Per entrare nel Corpo Forestale bisogna avere un’ampia conoscenza degli agenti inquinanti del suolo, dell’aria e dell’acqua, della biodiversità e degli habitat nostrani. Chi intende entrare nel Corpo Forestale deve aver compiuto la maggiore età e deve superare il concorso pubblico.

I concorsi pubblici vengono periodicamente indetti dal Ministero per le Politiche Agricole e Forestali. Chi entra a far parte del Corpo Forestale avrà a tutti gli effetti la qualifica di agente di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza, quindi dovrà avere sana e robusta costituzione fisica e presentare servizio nelle Forze armate in qualità di volontario per almeno un anno. Per quanto riguarda l’istruzione, basterebbe la licenza di scuola media inferiore, ma di solito riescono a superare il concorso gli ha frequentato istituti tecnici agrari, istituti tecnici per geometri oppure liceo scientifico.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 maggio 2013