Come vestirsi per andare a cavallo

Come vestirsi per andare a cavallo

Come vestirsi per andare a cavallo: dall’abbigliamento specifico per praticare equitazione ai suggerimenti su come vestirsi per una passeggiata a cavallo.

Secondo un’indagine, le persone che si avvicinano al mondo dell’equitazione hanno un’età che si aggira intorno ai 30 anni. Ti dico che a questa età la tua dimensione corporea è piuttosto complessa e questo potrebbe limitare il giusto contatto con il cavallo. Per i bambini, qualsiasi approccio diviene in modo naturale. Noi adulti ci portiamo dietro delle inibizioni.

Prima di capire come vestirsi per andare a cavallo prova anche a interrogarsi sulla tua postura: quanto è rigida? Aumenta la tua consapevolezza corporea e… scegli un abbigliamento quanto più comodo possibile. La prima regola è questa: devi sentirti a tuo agio!

Come vestirsi per andare a cavallo

Sia se stai programmando una passeggiata, sia se stai programmando un primo allenamento, qualsiasi pantalone e maglia che indossi, dovrà farti sentire bene con te stesso. Una maglia o un pantalone che ti impedisce o inibisce nei movimenti, anche se “studiata per l’equitazione”, va scartata!

Impara a sentire gli abiti che indossi, come li indossi e come ti fanno sentire. Questo è fondamentale per capire come vestirsi per andare a cavallo.

Se hai in programma una semplice passeggiata a cavallo, non devi comprare abbigliamento specifico, ti basterà vestirti in modo comodo e seguire i suggerimenti visti nella guida come andare a cavallo.

Se vuoi imparare ad andare a cavallo e praticare equitazione in modo costante, allora sì, farai bene a programmare un armadio dedicato.

Abbigliamento per andare a cavallo

Stivali per andare a cavallo, pantaloni, caschetto, gilet di protezione, giacche… Tra abbigliamento e accessori, ne avresti di cose da comprare. Fermi tutti! Non commettere l’errore di comprare tutto tutto insieme. Inizia a cavalcare con l’abbigliamento che hai già nel tuo guardaroba, usa solo un caschetto e delle protezioni di base (che spesso i centri di equitazione mettono a disposizione per i propri clienti) e il resto verrà da sé.

Tra i primi acquisti da fare figurano pantaloni e stivali per andare a cavallo.

Cos’hanno di diverso i classici pantaloni dai pantaloni per equitazione?
La resistenza. Ti direi anche la “calzata” ma in realtà a fare davvero la differenza sono dei rinforzi. Un pantalone comune non regge molto all’usura se fai spesso equitazione. Un pantalone per andare a cavallo, invece, ha dei rinforzi posti nelle parti più soggette a usura.

Per imparare ad andare a cavallo non hai bisogno di acquistare un intero guardaroba. Inizia con abbigliamento comodo e affidati a un buon istruttore. Il centro provvederà a fornirti delle protezioni di base. Da qui avrai la strada spianata e riuscirai a fare acquisti in base alle tue reali esigenze.

Tipo di monta: inglese o western

Iniziando a fare equitazione scoprirai che avrai bisogno di una sella tutta tua. Prima di comprare la sella, l’abbigliamento e l’attrezzatura per andare a cavallo, dovrai decidere il tipo di monta… dovrai anche capire se l’equitazione fa davvero per te. :) Idealisticamente è bello andare a cavallo ma nella pratica potrai scoprire che poi, forse, non ti piace così tanto!

In Italia, in molti maneggi vedo usare prevalentemente la monta inglese. Nella monta inglese le redini vengono tenute con entrambe le mani facendo in modo che venga sempre mantenuto il contatto del ferro sui lati della bocca. Le redini, infatti, vengono usate per direzionare il cammino del cavallo. Nella monta americana (western) è raro vedere il cavaliere usare entrambe le mani. La differenza di monta sta anche nel modo in cui vengono impartiti gli ordini al cavallo. Per esempio, per arrestare il cavallo nella monta inglese si tenderà a tirare progressivamente entrambe le redini. Nella monta americana per fermare il cavallo si usa lo spostamento del peso associato all’ordine “whoa”. Una volta deciso il tipo di monta, l’attrezzatura che dovrai comprare è qulla che segue:

  • Sella
  • Sottosella
  • Briglie
  • Cap (casco)
  • Staffe
  • Stivali

Stivali per andare a cavallo

In commercio esistono stivali da monta inglese o stivali da monta western. Per la monta inglese, c’è la possibilità di prendere stivaletti (più bassi) da associare alle ghette. Anche in questo caso, la scelta puoi farla gradualmente.

Come vestirsi per andare a cavallo?

Facciamo il punto. Se pensi di fare frequenti passeggiate a cavallo o iniziare un corso, puoi concederti l’acquisto di:

  • Casco
  • Protezioni dorsali (gilet protettivo)
  • Pantaloni per equitazione
  • Polo comoda
  • Stivali

Inizialmente sconsiglio l’uso di guanti. Il motivo? Ti limitano la sensibilità nel contatto con le briglie. Soprattutto nella monta inglese, la trazione che applichi sulle briglie è tutto!

Può essere utile: come cavalcare un cavallo (monta inglese)

Pubblicato da Anna De Simone il 9 Agosto 2019