Come utilizzare le uova di Pasqua avanzate

Come utilizzare le uova di Pasqua avanzate

Come utilizzare le uova di Pasqua avanzate: le ricette che vi consentiranno di riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua per preparare dolci, torte, biscotti e tante delizie per il palato.


Come riciclare la colomba

Come esistono ricette per riutilizzare la colomba, il panettone e il pandoro, così esistono dei modi alternativi anche per utilizzare le uova di Pasqua. Le ricette viste per riutilizzare il pandoro, si possono applicare anche per riciclare la Colomba, con la Colomba pasquale, infatti, è possibile preparare tiramisù, dolci al cucchiaio e anche bon bon al cioccolto che, al contempo, consentono di utilizzare la cioccolata delle uova e gli avanzi di colomba. Per tutte le ricette vi rimando alla pagina: come riciclare pandoro e panettone.

Dopo la Pasqua, passate le festività, in casa possono avanzare alcune uova di Pasqua e indubbiamente delle Colombe. Se non abbiamo intenzione di mangiare la cioccolata così come si presenta, possiamo sfruttare questo ingrediente per preparare dei dolci proprio a base di cioccolata.

Come utilizzare le uova di Pasqua avanzate

La cioccolata delle uova di Pasqua può essere sfruttata per la preparazione di una deliziosa fonduta o di dolcini al cioccolato tipo Ferrero Rocher. Per le ricette vi rimando a questi articoli:

Le uova di Pasqua possono essere utilizzate per la preparazione o la decorazione di dolci. Siano esse fondenti, al latte, mandorlate o al cioccolato bianco. Le ricette che si hanno a disposizione sono infinite. Utilizzare la cioccolata delle uova di Pasqua può essere fatto anche per la preparazione di gustose colazioni o merende. Vediamo insieme alcune ricette.

Cosa ne pensate di una deliziosa tazza di cioccolata calda? Questo è il modo più rapido per utilizzare le uova di Pasqua!

Come fare la cioccolata calda

Vi state chiedendo come trasformare la cioccolata solida delle uova di Pasqua in una deliziosa tazza liquida o densa di cioccolata calda? Ecco la ricetta.

Gli ingredienti per due tazze:

  • 90 gr di avanzi di uova di Pasqua tagliati a pezzi
  • 1 stecca di vaniglia e un cucchiaio di zucchero (facoltativi)
  • 300 ml di latte
  • 100 ml di panna fresca montata (per guarnire)

Ponete il cioccolato, il latte e la stecca di vaniglia in un tegamino dal fondo spesso. Fate scaldare a fiamma bassa fin quando il cioccolato non sarà completamente fuso, girate costantemente per evitare che possa bruciarsi.

Portate il composta a ebollizione mescolando continuamente. Quando avrete ottenuto un composto soffice e schiumoso, potete rimuovere la stecca di vaniglia e versare il preparato nelle tazze. Ora non vi resterà che decorare con dei ciuffi di panna montata.

Biscotti con scaglie di cioccolato

Anche questa ricetta vi consente di utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua avanzate. Ciò che dovete fare, è tritare la cioccolata in piccole scaglie, se avete una grattugia da formaggio a maglie larghe, potete usare quella. Ecco gli ingredienti per preparare i biscotti.

  • 460 g di farina
  • 250 g di zucchero
  • 2 uova
  • 200 gr di burro
  • 60 gr di fecola di patate
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • una bustina di vaniglia
  • 200 gr di scaglie di cioccolato delle uova di Pasqua avanzate

Unite prima tutti gli ingredienti solidi fatta eccezione per la cioccolata a scaglie. Unite poi tutti gli ingredienti liquidi (il burro fuso e le uova). Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo e denso.

Unite le scaglie di cioccolato. Formate una “pagnotta” da far riposare in un luogo tiepido per 60 – 90 minuti. Trascorsa l’attesa, infarinate un foglio di carta da forno e stendete l’impasto. Dovreste ricavare uno strato da circa 35 x 20 cm. Tagliate i biscotti dalla forma che più preferite.

Riponete i  biscotti in forno riscaldato a 180 °C e fate cuocere per 25 – 30 minuti, finché la superficie non apparirà dorata.

Come fare i pangoccioli con uova di pasqua avanzati

Avete presente le merendine del Mulino bianco? Sono soffici e presentano, all’interno, gocce di cioccolato. Si chiamano pangoccioli e si possono preparare anche in casa sfruttando gli avanzi della cioccolata delle Uova di Pasqua.

Per ogni 400 gr di farina impiegata, così come visto nella ricetta del pane al latte, per fare i pane con gocce di cioccolato tipo Mulino Bianco dovrete aggiungere 110 g di gocce di cioccolato. Per la ricetta completa vi rimando alla pagina dedicata: come fare i panini al latte.

Altre ricette che vi consentiranno di riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua avanzate:

Pubblicato da Anna De Simone il 25 febbraio 2018