Come usare tuorli d’uovo avanzati

Come usare tuorli d uovo

Come usare tuorli d’uovo: ricette e rimedi naturali per riutilizzare i tuorli d’uovo avanzati dalle vostre ricette di dolci.

In alcune ricette è richiesto l’impiego solo dell’albume mentre il tuorlo d’uovo viene messo da parte e rimane inutilizzato, è il caso delle meringhe o di alcuni plumcake. In questa pagina vedremo diversi rimedi di bellezza (usi alternativi) e delle ricette che prevedono l’impiego esclusivo del rosso dell’uovo.

Tuorlo d’uovo, usi alternativi

In cosmesi, il tuorlo dell’uovo per tornare utile per preparare impacchi specifici per chi ha capelli secchi. Il tuorlo, infatti, è ricco di nutrienti molto utili per re-idratare i capelli secchi e per la preparazione di una maschera per capelli dall’effetto ristrutturante, perfetta per curare capelli sfibrati e rovinati dall’uso eccessivo di piastre, phon o dal sole.

Maschera per capelli secchi, impacco con i tuorli avanzati

Ciò che dovete fare è semplice: raccogliete due o più tuorli d’uovo. Il numero di tuorli dipende dalla lunghezza dei vostri capelli. Sbatteteli come per preparare una frittata e, con l’aiuto di un pennellino, applicateli su tutta la lunghezza del capello insistendo sulle punte ma anche sul cuoio capelluto. Lasciate in posa l’impacco a base di tuorlo per almeno 30 minuti prima di risciacquare e procedere con uno shampoo neutro o a base di aloe vera.

Maschera per il viso con il tuorlo avanzato

E’ tra le ricette naturali più semplici da preparare per la cura del viso. Questa maschera di bellezza è adatta solo a chi ha pelle molto secca o pelle mista. Per chi ha la pelle grassa è più indicato l’albume grazie alle proprietà antibatteriche di quest’ultimo.

Mescolate un tuorlo con il succo di mezzo limone e un cucchiaino di olio di cocco (se non lo avete, usate l’olio di oliva). Applicate la maschera di bellezza e lasciate agire per 20 minuti. Procedete alla completa rimozione con un batuffolo imbevuto di acqua tiepida. Risciacquate poi con abbondante acqua alternando le temperatura: acqua calda e fredda così da avere un ulteriore effetto tonificante.

Come usare tuorli d’uovo avanzati, le ricette

Sono molte le ricette da preparare solo con i tuorli d’uovo. La più semplice è quella dello zabaione, perfetta per gli atleti o per la colazione di chi fa lavori manuali pesanti.

Ricette con tuorli avanzati: lo zabaione

Per preparare lo zabaione vi serviranno 80 gr di zucchero, 4 tuorli d’uovo avanzati e 80 ml di Marsala. Raccogliete i tuorli in una pentola di rame dal fondo tondo, aggiungete lo zucchero e il marsala. Ponete la pentola al caldo (a bagnomaria dolce e mai sul fuoco diretto) e sbattete il composto fino a quando non noterete la formazione di una crema molto gonfia. Lo zabaione sarà pronto quando, al passaggio della frusta a mano, la crema non lascerà delle tracce consistenti.

Altre ricette con tuorli avanzati

Altra ricetta con solo i tuorli e niente albumi, è quella del gelato alla crema (prevede l’uso di 100 g di tuorli, 175 g di zucchero e 500 ml di latte intero) o della pasta fresca fatta in casa. La pasta all’uovo, infatti, può essere preparata anche solo con i rossi dell’uovo seguendo la ricetta originale della pasta all’uovo e aggiungendo un po’ d’acqua all’impasto.

La salsa tartara, molto versatile in cucina, si può preparare proprio con l’uso esclusivo dei tuorli d’uovo. La salsa tartara si usa principalmente per accompagnare piatti a base di pesce ma, la versione preparata con i tuorli d’uovo si abbina bene anche con portate di carne.

Come conservare i tuorli

Se i tuorli avanzati sono pochi potete realizzare un impacco per capelli secchi oppure conservarli e accumularli fino a raggiungere la quantità di tuorli necessaria per la vostra ricetta. Nell’articolo come conservare le uova abbiamo visto, singolarmente, come conservare il tuorlo o l’albume dell’uovo oltre che i metodi per conservare l’uovo intero.

Pubblicato da Anna De Simone