Come tappezzare una sedia con il fai da te

come tappezzare una sedia
Avete una vecchia sedia con la tappezzeria rotta più oppure desiderate cambiarle look? Tappezzare una sedia senza ricorrere al tappezziere non è per niente difficile, è sufficiente avere pazienza ed essere portati per il fai da te. Per tappezzare le sedie la spesa è minima: il materiale che occorre è facilmente reperiribile. A tal proposito vi illustreremo come tappezzare una sedia seguendo la nostra guida passo per passo.

Come tappezzare una sedia, l’occorrente

  • Schiuma/spugna da tappezzeria: in alternativa va bene anche l’ovatta
  • Scatoloni di cartone
  • Spillatrice a muro
  • Forbici
  • Colla spray per schiuma ad alta densità
  • Tessuto per foderare a vostra scelta

Come tappezzare una sedia, la procedura

  1. Pulite la sedia con molta cura e smontatela nelle sue parti rimovibili: bisognerà rimuovere ovviamente il sedile
  2. Capovolgete la sedia e rimuovete il sedile aiutandovi un un cacciavite
  3. Poggiate il sedile sulla spugna e sagomate la forma che occorre
  4. Fate la stessa operazione anche con il cartone: il cartone è necessario per dare più spessore e volume alla sedia da tappezzare senza dover ricorrere ad altri materiali meno economici
  5. Incollate la prima sagoma di cartone al sedile poi incollate la spugna al cartone, partendo dallo strato più basso, quindi dal sedile poggerete il cartone poi la spugna: in questo modo avete ottenuto una struttura a forma di sandwich
  6. Misurate lo spessore e l’intero diametro del sedile ottenuto, prendendo le misure con molta attenzione: questi dati dovranno essere riportati con molta attenzione sul tessuto da tappezzeria con il quale rivestire la sedia
  7. Per evitare di non sbagliare le misure, ritagliate la stoffa da tappezzeria con 5-6 cm di eccesso: l’eccesso non rappresenta uno spreco ma serve per fissare la stoffa alla sedia
  8. Con la spillatrice a muro fissate la stoffa da tappezzeria al retro del sedile: prima di pinzare la stoffa, assicuratevi che la stoffa sia ben tesa l’insorgenza di fastidiose pieghe sulla vostra sedia
  9. Rimontate il sedile sempre con l’aiuto del cacciavite

Ecco pronta la vostra sedia tappezzata

Indicazioni utili: se preferite potete fissare la passamaneria tutto intorno alla seduta con la pistola a caldo, per coprire eventuali graffette
Se il caso sverniciate la parte in legno della sedia per poi riverniciarla con spray trasparente

Avete in cantina una vecchia sedia da riparare? Il restauro di una sedia fai da te non prevede una procedura complessa. Il classico rivestimento sulla seduta, può essere tranquillamente riparato con pochi soldi e con pochi attrezzi, sarà sufficiente rispettare le regole fondamentali del fa da te. Per approfondimento|Come restaurare una sedia

Pubblicato da Anna De Simone il 4 aprile 2014