Come sbloccare una serratura

Come sbloccare una serratura

Come sbloccare una serratura bloccata a o che gira a vuoto, consigli per porte blindate e non. Come riparare una serratura arrugginita.

In questa pagina vedremo come sbloccare una serratura che gira a vuoto bloccata perché arrugginita o guasta. Tali rimedi vanno applicati solo da chi ha una buona manualità, altrimenti il rischio è grosso: rimanere bloccati fuori casa!

In caso di serratura bloccata o capricciosa, è opportuno farsi assistere da un esperto che possa individuare e risolvere il problema senza controindicazioni.

Nei vari paragrafi sono esaminati diversi casi tipici con rimedi per serratura bloccata, tuttavia, quando la porta a rischio è quella del portone o ingresso principale, oppure una porta blindata d’accesso alla casa, è consigliato smontare la serratura e portarla dal ferramenta oppure chiedere un sopralluogo di un esperto.

Chiave che che gira a vuoto nella serratura

Questo caso, purtroppo, può essere piuttosto comune soprattutto quando non si usa la chiave originale ma una copia.

Se la copia è leggermente imperfetta, potrebbe funziona nella gran parte dei casi ma non sempre perché le sfaccettature della chiave non sempre collimano alla perfezione con il cilindro. In questo caso a volte la chiave gira a vuoto e su tanti tentativi solo una mandata può essere efficace. Attenzione a sostituire al più presto la chiave di copia impiegando l’originale o facendo delle copie di migliore fattura. A lungo andare, infatti, una copia può danneggiare i cilindri. Questa evenienza è altamente improbabile perché le copie difettose, in genere, non riescono ad azionare il meccanismo dei cilindri d’apertura. Quando la chiave gira a vuoto è più probabile che il problema sia legato all’usura o a un difetto nel meccanismo della serratura o del dente del cilindro. Anche il cilindro consumato può far sì che la chiave agganci solo in determinati punti causando mandate a vuoto.

Se la chiave gira a vuoto nella serratura, come premesso, generalmente il problema è legato ai cilindri o alla stessa serratura.

Prima di sostituire la serratura difettosa è possibile provare ad allentare le viti che fermano il cilindro, sfilarlo e girarlo. Fare dei tentativi per aprire e chiudere la porta (allentando le viti del cilindro dovrete agire con la porta già aperta). Girando il cilindro potete trovare la posizione ideale e finalmente serrare il cilindro fissando le viti.

Attenzione! Se non avete un’entrata secondaria, questa soluzione è sconsigliata in quanto rischiate di rimanere chiusi fuori casa!

Come sbloccare una serratura

Può capitare che la porta bloccata lo sia solo da un lato. Cioè, è possibile aprire la porta dall’esterno ma non dall’interno o viceversa. In pratica, la porta è bloccata solo da un lato. In questo caso occorre cambiare la serratura con quel determinato tipo di doppia-mappa.

Come sbloccare una serratura arrugginita

Per sbloccare una serratura arrugginita non hai bisogno di grandi conoscenze, anzi, questa è la circostanza più “semplice” in quanto il meccanismo della serratura è bloccato da detriti ferrosi che, a lungo andare, si sono depositati impedendo “lo scatto”. Per aprire una porta con serratura arrugginita ti consiglio di leggere l’articolo Come pulire una serratura. Vedrete che sul mercato esistono appositi prodotti dall’elevato potere pulente e che, se avete usato il classico Svitol, avete commesso un grosso errore in quanto i sedimenti non sono andati affatto via!

Cosa fare? Pulire la serratura usando dell’aria compressa (su Amazon o dal ferramenta trovate bombolette spray ad aria compressa) e poi applicate un apposito lubrificante a secco.

Serratura bloccata e chiave che non gira

Se la chiave è rimasta bloccata nella serratura, anche in questo caso dovrete usare un lubrificante a secco cercando di farlo penetrare nella serratura.

Dovete sapere che le chiavi moderne presentano piccole concavità che, se sporche, possono intasare la serratura fino a bloccarla così da estrarsi con difficoltà.

Se la serratura è bloccata e la chiave non gira, assicuratevi di pulire bene la chiave e la serratura, infine applicate del lubrificante a secco. Al momento dell’acquisto, assicuratevi che sulla bomboletta spray ci sia scritto “Lubrificate al PTFE”. Per farvi un’idea dei prodotti e del costo di una bomboletta del lubrificante a secco vi invito a visitare questa pagina Amazon dove potrete vedere diverse proposte. Fate attenzione che il classico svitol è proposto sia “a secco”, quindi idoneo all’uso nelle serrature perché al PTFE, sia con oli che trattengono le impurità e possono peggiorare il problema della serratura bloccata.

Pubblicato da Anna De Simone il 10 giugno 2018