Come rivestire un barattolo di vetro

come rivestire barattolo vetro

Come rivestire un barattolo di vetro: istruzioni per rivestire barattoli di vetro con nastri, decori, merletti, carte o ago e filo! Un lavoretto di riciclo creativo per recuperare i vasetti di vetro e destinarli a nuovi usi.

In questo tutorial vi spiegheremo come rivestire un barattolo di vetro così da impiegarlo per confezionare marmellate e confetture da regalare o tenere in bella vista.

Non solo il barattolo, per ottenere un risultato migliore bisognerà rivestire anche il coperchio metallico. In questa pagina vedremo come rivestire barattoli di vetro con stoffa, nastri e un’etichetta personalizzata fissata con dello spago. Per altre idee per rivestire barattoli di latta o di vetro, vi invitiamo a visitare la nostra guida intitolata Come rivestire barattoli di latta dove proponiamo i seguenti tipi di rivestimento:

  • Carte da regalo
  • Stoffa
  • Spago grosso
  • Pastelli e matite colorate
  • Conchiglie
  • Sassi
  • Bastoncini di legno…

Come rivestire un barattolo di vetro, l’occorrente

Per rivestire barattoli di vetro vi serviranno i seguenti materiali:

  • Tessuti
    potete usare vecchie tovaglie da cucina
  • Barattoli di vetro
    usate vasetti di vetro di qualsiasi dimensione
  • Nastri
    recuperate i nastrini delle bomboniere
  • Forbici
  • Ago e filo
    usate cotone di colore compatibile a quello della tovaglia usata
  • Merletto
    potete usare un merletto appositamente realizzato o ricavato da un vecchio centrino
  • Decori vari
    dei cuori di stoffa, figure geometriche, uno spillo, applicazioni varie…
  • Cartoncino rigido
    potete usare il cartone della scatola delle scarpe o di qualsiasi elettrodomestico.
  • Elastico di stoffa (opzionale)
    potete usare la molla di un vecchio slip

Realizzare un barattolo portaspilli

Se il vostro intento è quello di rivestire un barattolo da trasformare in un portaspilli e aghi, vi servirà più tessuto e la colla a caldo. Con l’eccesso di tessuto dovrete realizzare un’imbottitura, in alternativa potete usare la gommapiuma, spugna o imbottitura tessile. L’imbottitura vi servirà per rivestire la parte superiore del coperchio e potrete fissarla impiegando una pistola per colla a caldo. Anche in questo caso potete applicare un merletto e aggiungere decori vari.

Creare un tappo a vasetti o barattoli di latta

Se volete rivestire un barattoli di latta o di vetro, privo di tappo, potete usare della carta rigida da foderare con la stoffa. Se non avete un cartoncino rigido,potete usare il cartone delle scatole delle scarpe o di una scatola di qualsiasi elettrodomestico.

Per prima cosa, create il cartamodello del coperchio del barattolo. Come? Vi basterà tracciare la circonferenza del barattolo su un cartoncino rigido e ritagliare lungo i bordi tracciati. Rivestite la circonferenza ottenuta con stoffa e merletto seguendo le istruzioni della nostra guida partendo dal paragrafo dedicato alle Applique di stoffa.

Rivestire barattoli di vetro, come si fa

  • Fate il cartamodello
    Poggiate il coperchio metallico sul vostro tessuto e, con una matita, tracciatene la circonferenza in modo da poter lasciare un segno che vi farà da guida per ricavare il diametro esatto del vostro ritaglio. Se avete un compasso tipo balastrone, usatelo per ricavare un cerchio preciso che dovrà essere di almeno un centimetro maggiore alla circonferenza tracciata.
    Tagliate il secondo cerchio tracciato ricavando un dischetto di stoffa che dovrà vantare una circonferenza maggiore di quella del coperchio da rivestire.
  • Sagomate il coperchio
    Riportate la sagoma del coperchio su un cartoncino e ritagliatela.
  • Appliqué di stoffa
    Sfruttando il medesimo tessuto o stoffe di trama differente, tracciate delle decorazioni che andrete ad applicare sul disco di stoffa precedentemente tagliato.
    Tagliate le appliqué dai tessuti e cucitele sopra il cerchio di stoffa che avete tagliato nella fase precedente.
  • Merletto 
    Cucite il merletto lungo la circonferenza della stoffa.
  • Rivestite il cartoncino
    Applica la sagoma in cartone sul tessuto e cuci lungo la circonferenza. In questa fase, se desiderate un effetto arricciato, cucite lungo i bordi un elastico leggermente in tensione.

Potete decorare con bottoni, spillo da sarta, toppe e altri elementi a vostra scelta.

Pubblicato da Anna De Simone