Come rinforzare la cartilagine

come rinforzare la cartilagine

Come rinforzare la cartilagine: ecco diversi rimedi fai da te e composti naturali efficaci per favorire la salute delle articolazioni e curare così la salute della cartilagine. Prendete nota.

L’obesità, l’eccessiva attività fisica, alcune malattie degenerative, l’avanzare dell’età sono tutti fattori che possono danneggiare la cartilagine. La cartilagine è un tessuto connettivo che riveste le articolazioni e consente esse di muoversi senza problemi, impedendo le dislocazioni forzate che provocano lussazioni.

La cartilagine è presente in diverse strutture ossee del corpo umano: naso, bronchi, orecchie, petto, colonna vertebrale, gomiti, ginocchia, anche del corpo. La zona più compromessa è di solito quella delle ginocchia, in quanto devono sopportare tutto il nostro peso, ma ne risentono anche le spalle, i polsi e i talloni. I principali sintomi di danni alla cartilagine o ai legamenti includono: dolore nel tentativo di muovere l’articolazione, tensione muscolare e gonfiore.

Come rinforzare la cartilagine con rimedi naturali

I medicinali maggiormente impiegati per combattere i dolori e le infiammazioni alle articolazioni sono gli antiinfiammatori non-steroidei (FANS). Parliamo però di farmaci che non possono essere assunti  tutti i giorni per lunghi periodi di tempo. Provocano, infatti, effetti collaterali anche piuttosto seri. Per questo motivo è fondamentale prendersi cura delle articolazioni nel modo più naturale possibile. Non occorre essere un’atleta professionista per dover rafforzare cartilagine e legamenti o per evitare lesioni o complicazioni. A tal proposito vediamo come rinforzare la cartilagine seguendo i nostri preziosi suggerimenti.

Ricetta per le articolazioni

Cosa ci occorre

  • 1 banana
  • 1 arancia
  • Un vasetto di yogurt
  • 40 grammi di miele

Preparazione

  1. Versare in una ciotola la banana tagliata a pezzetti poi aggiungere lo yogurt
  2. Con l’aiuto di un cucchiaio schiacciate la banana e mescolate poi aggiungete il succo dell’arancia e il miele
  3. Mescolate per bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo
  4. Bere la mattina a digiuno almeno 2 volte a settimana

Soia

La soia è molto apprezzata in tutto il mondo per i suoi molteplici impieghi.  I suoi semi possiedono un’elevata quantità di proteine ​​e possono essere assunti in varie forme: latte, farina, tofu e prodotti fermentati. Per godere appieno dei suoi benefici, è consigliabile acquistare solo soia biologica.

Ortica

Questa ricetta è particolarmente indicata per rinforzare cartilagine e legamenti data la presenza di micronutrienti utili nella salute dei tessuti.

Cosa ci occorre

  • 100 grammi di foglie di ortica
  • 1 litro di acqua
  • 10 ml di succo di limone
  • 40 grammi di miele

Preparazione

  1. Versare l’acqua in un pentolino e portare l’acqua a bollore,
  2. Appena l’acqua va in ebollizione aggiungere l’ortica
  3. Lasciare bollire per circa 20 minuti a fuoco basso poi togliere dal fuoco
  4. Passati i 20 minuti, filtrare il tutto e versare la soluzione in una bottiglia di vetro
  5. Mettere in frigorifero per almeno un’ora prima di bere
  6. Prima di assumere la bevanda, aggiungere il succo di limone e il miele
  7. Mescolare bene e bere freddo: se lo preferite potete aggiungere cubetti di ghiaccio

Come rinforzare la cartilagine con vitamina C

Grazie all’elevata presenza di antiossidanti, la vitamina C partecipa alla produzione di collagene: una sostanza fondamentale per rinforzare legamenti e cartilagine. In ogni caso, gli alimenti che contengono vitamina C non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta. Vi consigliamo, pertanto di includere nella vostra dieta alimentare frutta fresca come limone, arance, ciliegie, ananas, kiwi, pompelmo e fragole per approfittare di tutti i loro benefici. Non devono mancare gli ortaggi ricchi di vitamina C: lattuga, radicchi, spinaci, broccoletti, broccoli, cavoli, cavolfiori, pomodori, peperoni.

Curcuma e cannella

Entrambe le spezie hanno proprietà antinfiammatorie che potrebbero essere utili in caso di gonfiore nelle articolazioni, nei tendini, nei legamenti o nella cartilagine. Vi consigliamo di aggiungere un pizzico di una o dell’altra nei pasti, nelle infusioni o nei dolci per rafforzare cartilagine e tendini. Danno un sapore delizioso e miglioreranno anche la vostra salute.

Latte di curcuma o latte d’oro

Nel latte di curcuma, comunemente chiamato latte d’oro, è presente la curcumina, una sostanza dalle spiccate proprietà antiossidanti, antiinfiammatorie e anti-cancerogene. Gli effetti della curcumina sono simili a quelli del cortisone ma ha il vantaggio di non scatenare effetti collaterali. A detta degli esperti, questa bevanda potrebbe rivelassi efficace nel combattere disturbi muscolari e articolari o addirittura prevenire e contrastare malattie come l’artrite e l’artrosi.

Dove acquistare il latte di curcuma

E’ presente nei negozi che trattano prodotti biologi ma potete avvalervi della compravendita online. Su Amazon trovate la miscela di Curcuma biologica per preparare almeno 30 porzioni al costo di 16,90 con spedizione gratuita. E’ una bevanda facilissima da preparare: basta aggiungere acqua al mix naturale solubile.
Link utili Amazon: Miscela Curcuma latte biologica

 

Pubblicato da Anna De Simone il 23 dicembre 2017