Come realizzare candele profumate in casa

come realizzare candele profumate
Per rendere calda ed accogliente la nostra casa possiamo riempire ogni angolo apparentemente “morto” con delle bellissime candele colorate: assicurano un effetto visivo molto bello creando un atmosfera unica capace di stimolare i sensi; da un lato la vista con un valore estetico aggiunto e dall’altro l’olfatto con la presenza di essenze e oli profumati.


Dopo aver visto in una precedente guida come fare le candele in casa, in questa nuova guida vi daremo delle dritte per realizzare delle profumatissime candele agli agrumi.

Come fare candele profumate in casa, l’occorrente
Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è uno stampo che ci servirà per la realizzazione della nostra candela inoltre una lattina, un barattolo di latta o un contenitore di plastica, due gocce di essenza agli agrumi.
Di quanta cera abbiamo bisogno? Per calcolarne la quantità, basta riempire il contenitore di pezzi di cera precedentemente recuperata da altre candele e poi raddoppiarne la dose.

Come fare candele profumate in casa, la preparazione

  1. Prendete due pentolini, uno più grande ed uno di dimensioni minori
  2. Riempite il pentolino più grande di acqua per tre quarti, e portatela ad ebollizione
  3. Nel pentolino più piccolo mettete la cera e posizionatelo nel primo pentolino, avendo cura di avere la fiamma bassa, fino a quando la cera non si scioglierà: in pratica stiamo adoperando il metodo a bagnomaria per sciogliere la cera
  4. Una volta che la cera si sarà sciolta, mettete al suo interno due gocce di essenza di agrumi che potrete trovare facilmente presso le erboristerie oppure presso i comuni supermercati, farmacie e negozi di bricolage.
  5. A questo punto, dovrete preparare lo stoppino pertanto prendete un segmento ed immergetelo nella cera: la lunghezza del segmento dovrà essere adeguata alla grandezza dello stampino
  6. Dopo poco, estraete lo stoppino e lasciate raffreddare poi passatelo tra pollice ed indice e tiratelo leggermente in modo tale da tenerlo ben teso
  7. Tenendo lo stoppino in verticale, iniziate a colare dentro lo stampino la cera calda, fino a quando non si sarà del tutto raffreddata.

Attenzione: se utilizzate come stampino dei barattoli di latta ondulati, sappiate che una volta che la cera si sarà raffreddata, estrarla diventerà davvero difficile!

Varianti: in ogni caso potrete dare estro alla vostra creatività sia con le profumazioni che con i colori, dando così vita a candele diverse, monocolore oppure, se lo desiderate, anche con più colori, creando cioè di volta in volta strati differenti di cera con altrettante tinte.
In alternativa, se volete creare una composizione che possa contenere al suo interno la nostra candela profumata, potrete mettere degli agrumi secchi con delle bacche intorno.

Ingredienti per realizzare candele profumate
Se non sapete dove reperire gli ingredienti per preparare candele profumate, ve ne segnaliamo alcuni su Amazon:
Cera di soia naturale, 1 kg offerto a 24,26 euro
Cera di soia naturale con aroma al cocco + 4 stoppini, 600 grammi + 4 stoppini proposti per 17,97 euro.
Stoppini per candele
Cera d’api – Naturale al 100%, la confezione da 500 grammi è proposta al prezzo di 15,49 euro.

Per le essenze vi consigliamo di aggiungere ingredienti naturali come gli oli essenziali che consentono, al contempo, di profumare casa e di allietare gli abitanti con l’aromaterapia. Per tutte le informazioni sulle i profumi da scegliere, vi rimandiamo all’articolo Oli essenziali, come scegliere.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 febbraio 2015